← Tutte le segnalazioni

Altro

Natale amaro per i lavoratori dell'Unieuro di Foggia, l'allarme: "A marzo potrebbe abbassare la serranda"

Mappa
Via Ginnetto · Centro - Cattedrale

Il prossimo mese di marzo inizieranno le operazioni di smantellamento e svuotamento “da cose e persone”. Il destino di venti famiglie foggiane, a meno di un clamoroso passo indietro di Unieuro che sembrerebbe aver deciso per la chiusura definitiva del negozio, sembra tracciato. La brutta tegola arriva da ambienti interni. "Dopo Trony, anche Unieuro lascia la nostra città - scrive  in una nota stampa-. Il motivo sembrerebbe dovuto al calo delle vendite, nonostante una politica commerciale aggressiva di “sotto costi”. A onor del vero è la politica del format commerciale che si sta rivelando fallimentare, non possono coesistere diversi negozi che si occupano di distribuzione di prodotti elettronici di consumo in un territorio dove il Pil è piuttosto basso (Trony, Unieuro, Euronics, Media World). Le istituzioni e le rappresentanze sindacali non se ne stanno occupando o a dir il vero se ne stanno occupando pochissimo. La nostra città con tante crisi occupazionali in essere, non può permettersi di aggregarsi ancora un cospicuo numero di propri concittadini senza lavoro. Si lancia un appello alle istituzioni affinché se ne occupino maggiormente delle crisi occupazionali e non solo di divertimento per i cittadini".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

  • Segnalazioni

    Rocambolesco incidente stradale a San Giovanni Rotondo: occupanti e bimba di pochi mesi in ospedale

  • Cronaca

    Paura davanti a una scuola, c'è una borsa sospetta vicino a un albero: allarme rientra dopo l'arrivo degli artificieri

  • Segnalazioni

    Tornare a casa e vedere questo non è una cosa piacevole

  • Cronaca

    Lavori in via Tenente Iorio, danneggiati cavi dell'alta tensione: salta la corrente in tutta la zona

Torna su
FoggiaToday è in caricamento