Uiltemp Foggia, attivo il nuovo sportello per i lavoratori in somministrazione

Per info, orientamento e consulenza: UILTEMP Foggia, via Fiume 38c/40, tel: 0881 776558, ogni lunedì, martedì e giovedì, dalle 9.30 alle 11.30

A partire da giovedì 2 maggio, presso la sede della Uil Foggia (via Fiume 38/c-40, Foggia), ogni lunedì, martedì e giovedì, dalle 9.30 alle 11.30, sarà attivo il nuovo sportello Uiltemp a sostegno dei lavoratori in somministrazione. Mission dello sportello, attivare per i lavoratori in somministrazione tutte le prestazioni e gli strumenti di sostegno al reddito garantiti dalla bilateralità di settore (sostegno al reddito, sostegno alle spese di trasferimento del lavoratore). Attraverso lo sportello, inoltre, i lavoratori in somministrazione potranno chiedere agli organismi della Bilateralità (Ebitemp, Formatemp), prestiti personali (fino ad un max di 5mila euro), il contributo per asilo per lavoratrici madri/per lavoratori padri; il  sostegno alla maternità (Integrazione contributo INPS per maternità obbligatoria; contributo di € 2.250 al lordo delle imposte previste dalla legge), il  sostegno “una tantum” per l’adozione e l’affidamento (contributo di € 2.250 al lordo delle imposte previste dalla legge), le misure per il sostegno all’istruzione (Buono Libri o materiale didattico per i figli, Buono libri per studenti lavoratori (corsi serali), Contributo retta universitaria studenti lavoratori, Domande frequenti), le azioni di tutela sanitaria (Rimborso ticket, Rimborso spese odontoiatriche, Rimborso ricoveri ed interventi chirurgici) e l’indennità  per infortunio.

Per info, orientamento e consulenza: UILTEMP Foggia, via Fiume 38c/40, tel: 0881 776558

Potrebbe interessarti

  • Il fascino di Càlena, l'abbazia sul Gargano dove si narra vi sia custodito il tesoro di Barbarossa

  • La grotta di San Michele che si specchia sul lago di Varano, un luogo suggestivo che trasmette una sensazione di pace

  • Colon irritabile: cos'è, sintomi e possibili cause

  • Arredare casa: le 5 piante da interno che non hanno bisogno di luce

I più letti della settimana

  • Francesco Ginese non ce l'ha fatta: è morto a Roma

  • Tragedia nelle acque del Gargano: bagnante muore annegato

  • Tragedia alle porte di Foggia, violento impatto tra un furgone e una moto: c'è una vittima

  • Tragedia nel Foggiano: morta 11enne, genitori ricoverati in gravi condizioni a San Giovanni Rotondo

  • Tutta Foggia è con Francesco, che lotta tra la vita e la morte: si è reciso l'arteria femorale mentre scavalcava un cancello

  • Foggia in lacrime per la tragica morte di Francesco: "Addio amico mio, non doveva finire così!"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento