Tari a Manfredonia, Rinaldi garantisce: “Nessun conteggio sbagliato”

L’assessore al Bilancio garantisce che Manfredonia non rientra tra i comuni italiani che dovranno rimborsare per il conteggio sbagliato della quota variabile del tributo

Tiene banco, in questi giorni, la questione dell’errore commesso da alcune Amministrazioni comunali derivante dal conteggio sbagliato della quota variabile del tributo Tari, che avrebbe comportato prelievi decisamente superiori al dovuto. Il sottosegretario Pier Paolo Baretta ha confermato che c’è stata un’errata comprensione della legge: la Tari, per la parte variabile, va applicata soltanto all’abitazione e non anche alle pertinenze, cosa che, invece, molti Comuni non hanno fatto.

“Al riguardo della notizia – dichiara l’assessore al Bilancio della Città di Manfredonia, Pasquale Rinaldi - secondo la quale, in alcuni Comuni italiani, sarebbe stato utilizzato un meccanismo di calcolo della Tari sulle pertinenze (cantine e garage, per esempio) non conforme alla normativa e, per giunta, sfavorevole ai contribuenti, si comunica che la problematica non coinvolge il Comune di Manfredonia”.

“Manfredonia, a differenza di altre municipalità, applica correttamente la tassa sui rifiuti, che risulta del tutto conforme alle norme statali”, aggiunge Pasquale Rinaldi. “Gli uffici tributari, pertanto, hanno calcolato per box, cantine, depositi e tettoie soltanto la quota fissa (riferita ai metri quadrati), computando la quota variabile una sola volta nell’abitazione. Rassicuro la cittadinanza, quindi, che Manfredonia non rientra tra i Comuni che saranno tenuti al rimborso, come chiesto dal Ministero a chi ha sbagliato i calcoli”.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Incidente alla festa del Soccorso, esplode un petardo e ferisce gravemente una donna: rischia di perdere un braccio

  • Cronaca

    Incidente alla festa del Soccorso, donna in prognosi riservata. Miglio: "Preghiamo per lei"

  • Eventi

    A lezione da 'Don Pietro': Fortunato Cerlino alla Piccola Compagnia Impertinente, tra l'Amleto e il ruolo sociale del teatro

  • Cronaca

    Foto col grembiule di Mussolini, la Canistro si difende: "E' stata una goliardata. Sono antifascita"

I più letti della settimana

  • Rubata a Foggia l'auto di Alessia Macari, compagna del giocatore Oliver Kragl

  • Foggia Calcio, pioggia di deferimenti: ci sono anche Agnelli e Mazzeo

  • Ragazze schiavizzate e costrette a prostituirsi: irruzione nella "prigione" degli orrori, sei arresti

  • Incidente alla festa del Soccorso, esplode un petardo e ferisce gravemente una donna: rischia di perdere un braccio

  • Che batosta per il Gargano e il turismo: la galleria Monte Saraceno sarà chiusa nelle sere d'agosto

  • Presa la banda degli assalti ai blindati: milioni rubati per una vita nel lusso sfrenato e per prestigio

Torna su
FoggiaToday è in caricamento