Frecciargento Bari - Roma, bypassata Foggia. Gatta: "Ennesima beffa, Regione convochi Trenitalia"

Vibrante nota di protesta del vicepresidente del consiglio regionale Giandiego Gatta all'indomani della notizia della nuova fermata di Trenitalia nel nord barese, a partire da giugno

Dichiarazione del vicepresidente del consiglio regionale, Giandiego Gatta: “Un foggiano vuole andare a Roma, allora torna indietro, va a Barletta e da Barletta arriva a Roma. Sembra l’inizio di una barzelletta, ma purtroppo è tutto vero: dal 9 giugno, due collegamenti di Trenitalia, i treni Frecciargento in partenza da Bari alle 6.19 e quello alle 19.03 di ritorno da Roma , bypasseranno Foggia e si fermeranno solo a Barletta. Noi siamo senza parole perché per risparmiare dieci minuti di sosta si costringono i cittadini del capoluogo e di tutta la provincia a tornare indietro e partire da Barletta. Non c’è logica in questo ed è un disagio incomprensibile. La domanda, ahinoi, è sempre la stessa: la Giunta regionale ne è a conoscenza? Se si, cosa intende fare? Perché è di tutta evidenza la necessità di coinvolgere i vertici di Trenitalia per affrontare l’ennesima beffa ai danni della Capitanata.Sul punto presenterò un’interrogazione, ma la stanchezza dei nostri cittadini, puntualmente penalizzati, è difficile da tradurre in un atto istituzionale”.  ".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Foggia usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • Il fascino di Càlena, l'abbazia sul Gargano dove si narra vi sia custodito il tesoro di Barbarossa

  • La grotta di San Michele che si specchia sul lago di Varano, un luogo suggestivo che trasmette una sensazione di pace

  • Colon irritabile: cos'è, sintomi e possibili cause

  • Arredare casa: le 5 piante da interno che non hanno bisogno di luce

I più letti della settimana

  • Francesco Ginese non ce l'ha fatta: è morto a Roma

  • Tragedia nelle acque del Gargano: bagnante muore annegato

  • Tragedia alle porte di Foggia, violento impatto tra un furgone e una moto: c'è una vittima

  • Tutta Foggia è con Francesco, che lotta tra la vita e la morte: si è reciso l'arteria femorale mentre scavalcava un cancello

  • Foggia in lacrime per la tragica morte di Francesco: "Addio amico mio, non doveva finire così!"

  • Terribile incidente in moto, muore 38enne foggiano. "Ciao bomber, ora fai gol anche in Paradiso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento