Test di Medicina: gli studenti di Foggia prendono il volo con una scuola di preparazione di eccellenza

Opera a Foggia la scuola QuizLogica che ha preparato il 90% dei casi di successo al test

Con l’avvicinarsi del Test di Medicina statale del 3 settembre, sale la febbre da test di Medicina.
La carica degli aspiranti medici in Capitanata invade tutto l’anno i test di Medicina delle università private e statali. Entrare a Medicina è diventato sempre più difficile, da quando, ormai da qualche anno, il test Statale è divenuto a graduatoria nazionale. Sono lontani i tempi in cui bastava prepararsi qualche mese dopo la maturità. Ora gli studenti delle scuole di Foggia e provincia si trovano a sfidare i concorrenti delle scuole di tutta Italia, moltissimi dei quali iniziano a studiare già dal terzo e dal quarto superiore.

Vista la concorrenza agguerrita dei 70.000 candidati attesi anche quest’anno al test di medicina nazionale, sono sempre più numerosi gli studenti che decidono di farsi supportare nella preparazione a tutte le materie del Test di Medicina (logica, biologia, chimica, fisica, matematica e cultura generale).

Con le sue sedi di Foggia e Bari, l’Associazione QuizLogica Onlus (tel. 3928004050) è divenuto il punto di riferimento per tutti i candidati pugliesi e delle regioni limitrofe. E può vantare il raggiungimento di risultati strepitosi sia al Test di Medicina Statale che a quello delle private.

Specializzandosi unicamente nelle preparazione ai test di ammissione di area sanitaria, il “Metodo QuizLogica” è riuscito ad imporsi come polo di eccellenza che ha reso possibile il raggiungimento di risultati straordinari al Test, con punte di successo che sono arrivate a riempire i banchi delle Facoltà di Medicina statali di tutta Italia (a Foggia, Bologna, Pavia, Milano, Roma, Firenze, Bari, e Ferrara) e che hanno coinvolto negli ultimi test di marzo del San Raffaele il 90% dei successi della Capitanata.

“Ci occupiamo di dire ai ragazzi cosa studiare e come farlo, un quiz alla volta, secondo un metodo collaudato” - dice Leonardo Vaghaye, esperto di quiz, presidente di QuizLogica - “Il nostro segreto è quello di creare un percorso personalizzato per ciascuno dei ragazzi, e portarlo avanti in piccoli gruppi di studenti che seguiamo in ogni aspetto. Compreso quello motivazionale. I quiz ci permettono di misurare in maniera molto precisa i progressi, argomento per argomento. Non dobbiamo cioè sperare che i nostri ragazzi siano preparati, dobbiamo misurare durante il percorso la preparazione ed esserne sicuri. Prendiamo a cuore la storia personale di ciascuno dei ragazzi, e diamo loro gli strumenti da applicare alla logica dei quiz.”

Potrebbe interessarti

  • Il fascino di Càlena, l'abbazia sul Gargano dove si narra vi sia custodito il tesoro di Barbarossa

  • La grotta di San Michele che si specchia sul lago di Varano, un luogo suggestivo che trasmette una sensazione di pace

  • Colon irritabile: cos'è, sintomi e possibili cause

  • Arredare casa: le 5 piante da interno che non hanno bisogno di luce

I più letti della settimana

  • Francesco Ginese non ce l'ha fatta: è morto a Roma

  • Tragedia nelle acque del Gargano: bagnante muore annegato

  • Tragedia alle porte di Foggia, violento impatto tra un furgone e una moto: c'è una vittima

  • Tragedia nel Foggiano: morta 11enne, genitori ricoverati in gravi condizioni a San Giovanni Rotondo

  • Tutta Foggia è con Francesco, che lotta tra la vita e la morte: si è reciso l'arteria femorale mentre scavalcava un cancello

  • Foggia in lacrime per la tragica morte di Francesco: "Addio amico mio, non doveva finire così!"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento