Patologia: ecco lo sportello “dedicato”, corsia preferenziale per l’esenzione del ticket

Per decongestionare le file agli sportelli “Scelte e revoche”, in particolar modo per richieste inerenti l’esenzione del ticket per patologia, è stato attivato un nuovo sportello “dedicato”

Asl di Foggia

La direzione strategica della ASL FG, insieme alla direzione del distretto socio-sanitario di Foggia, va nuovamente incontro alle esigenze dei cittadini. Considerata la consistente affluenza quotidiana agli sportelli “Scelte e revoche”, in particolar modo per richieste inerenti l’esenzione del ticket per patologia, è stato attivato un nuovo sportello “dedicato”, una corsia preferenziale proprio per gli utenti che necessitano dell’esenzione per patologia.

Tanti, secondo i dati forniti dal Distretto: oltre 7.300 lo scorso anno; 4.800 da gennaio ad oggi. Il nuovo servizio ha permesso così di decongestionare le file agli sportelli, accorciando i tempi di attesa per coloro che, in molti casi, sono affetti da patologie, invalidità e infortuni.

Presso lo sportello, collocato al piano terra degli ambulatori di Piazza della Libertà 1 di Foggia, si potranno richiedere, inoltre, l’attivazione delle tessere sanitarie e l’autenticazione digitale InnovaPuglia. Il nuovo sportello è aperto dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 11.30, e il martedì e il giovedì, dalle ore 16 alle 17

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus: è pandemia mondiale, scopriamo i sintomi e come proteggersi

  • Giornata drammatica, bollettino choc per la provincia di Foggia: nove morti e 52 casi positivi

  • Coronavirus, giovane foggiano trasferito d'urgenza a Bari: in gravi condizioni si è reso necessario l'impiego di Ecmo

  • "Venite c'è un'autovettura rubata". Polizia si precipita in via Lucera: non era rubata ma dentro c'era della cocaina

  • Coronavirus: se un defunto muore in casa nessuna vestizione (indipendentemente dalla causa del decesso)

  • Tragedia ad Alberona, c'è una vittima: estratto dalle macerie il corpo di una donna: nel crollo 6 persone tratte in salvo

Torna su
FoggiaToday è in caricamento