Rottura condotta principale a Ordona: erogazione idrica sospesa in alcuni comuni della provincia

A causa di una rottura della condotta principale “Integrativa di Capitanata” a Ordona, Aqp ha dovuto sospendere la normale erogazione idrica a partire da oggi. I lavori proseguiranno fino al ripristino previsto per giovedì

Acquedotto Pugliese per effettuare lavori urgenti a servizio dei comuni di Borgo Segezia, Borgo Mezzanone, (Centro C.A.R.A.), Borgo Incoronata e Borgo Cervaro (Fg), a causa di una rottura della condotta principale “Integrativa per la Capitanata”, in agro di Ordona, ha dovuto sospendere temporaneamente la normale erogazione idrica a partire dalla data odierna. I lavori procederanno ininterrottamente fino al regolare ripristino della erogazione del servizio, previsto per giovedì 21 settembre.

In seguito a questa sospensione i comuni Ortanova, Carapelle, Stornara, Stornarella, Ordona, Ascoli Satriano e Castelluccio dei Sauri potrebbero subire lievi cali di pressione.

Disagi saranno avvertiti esclusivamente negli stabili sprovvisti di autoclave e riserva idrica o con insufficiente capacità di accumulo. Acquedotto Pugliese raccomanda i residenti dell’area interessata di razionalizzare i consumi, evitando gli usi non prioritari dell’acqua nelle ore interessate dalla interruzione idrica. I consumi, infatti, costituiscono una variabile fondamentale per evitare eventuali disagi.

Al fine di limitare gli eventuali disservizi, Acquedotto Pugliese provvederà alla fornitura integrativa di acqua mediante autobotti e/o sacchetti di acqua potabile da 5 litri cadauno, che saranno dislocati nelle postazioni indicate dalle Amministrazioni Comunali.

Potrebbe interessarti

  • Il fascino di Càlena, l'abbazia sul Gargano dove si narra vi sia custodito il tesoro di Barbarossa

  • La grotta di San Michele che si specchia sul lago di Varano, un luogo suggestivo che trasmette una sensazione di pace

  • Colon irritabile: cos'è, sintomi e possibili cause

  • Arredare casa: le 5 piante da interno che non hanno bisogno di luce

I più letti della settimana

  • Francesco Ginese non ce l'ha fatta: è morto a Roma

  • Tragedia nelle acque del Gargano: bagnante muore annegato

  • Tragedia alle porte di Foggia, violento impatto tra un furgone e una moto: c'è una vittima

  • Tutta Foggia è con Francesco, che lotta tra la vita e la morte: si è reciso l'arteria femorale mentre scavalcava un cancello

  • Tragedia nel Foggiano: morta 11enne, genitori ricoverati in gravi condizioni a San Giovanni Rotondo

  • Foggia in lacrime per la tragica morte di Francesco: "Addio amico mio, non doveva finire così!"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento