L’avv. Arena premiato per ‘Sliding Life’, l’app ‘made in Foggia’ che aiuta separati e divorziati

La piattaforma risolve il problema dell’ansia, della solitudine e della paura delle persone coinvolte nelle questioni di separazioni e divorzi, offendo loro informazioni e chiavi di soluzione on demand e in tempo reale, con risparmio di tempi e costi

Massimiliano Arena durante la premiazione

Nella settimana che precede lo Start-up Weekend che si terrà presso la Cittadella dell’Economia a Foggia, il mondo delle start-up foggiane si fregia di un ulteriore riconoscimento grazie alla start-up innovativa dell’avvocato foggiano Massimiliano Arena. La sua creatura, Sliding Life, infatti si è aggiudicata lo scorso 22 novembre il premio per la Finance Startup Cup Competition, organizzato da Napoli Startup in collaborazione con l’Ordine dei Dottori Commercialisti di Napoli.

La piattaforma creata dall’avvocato Arena vuole risolvere il problema dell’ansia, della solitudine e della paura delle persone coinvolte nelle questioni di separazioni e divorzi, offendo loro informazioni e chiavi di soluzione on demand e in tempo reale, con risparmio di tempi e costi. Dall’altro canto, Sliding Life offre la possibilità a tutti liberi professionisti che sono interessati al mondo delle separazioni e divorzi di avere un contatto più diretto e immediato con l’utenza, oltre al fatto che possono allargare il proprio raggio di utenza potenziale. In particolare, la cosa che è stata molto apprezzata a Napoli è l’apertura della piattaforma anche ai dottori commercialisti. Infatti, come spiega lo stesso Arena a FoggiaToday: “Solo in Italia la coppia che deve separarsi non si rivolge anche ad un consulente fiscale. Nel mondo anglosassone la coppia che intende separarsi trova il consente fiscale all’interno dello studio del matrimonialista, oppure si reca con il proprio consulente fiscale dal matrimonialista”.

Il premio ricevuto a Napoli fa il paio con la vasta eco mediatica che a livello nazionale la piattaforma ha riscosso nelle sue prime settimane di lancio. L’avvocato Arena spiega le prospettive future: “Nel 2018 lanceremo un aumento di capitale per portare la piattaforma su IOS e Android. Inoltre, svilupperemo un software che permetterà ai coniugi già separati di gestire in tempo reale tempi e spese dei figli. Infine, lanceremo un’applicazione attraverso la quale in tempo reale ogni persona che sta decidendo se separarsi potrà sapere quanto gli spetterà di assegno di mantenimento o quanto dovrà corrispondere all’altro coniuge e ai figli”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Checco Zalone ospite da Fiorello, cita Foggia e divide: "Delinquenza e povertà, ma almeno c'è il bidet"

  • Corsa contro il tempo per Domenico, il 37enne e padre di due bambini colpito da una rara malattia: "Aiutateci a salvarlo"

  • Commando paramilitare assalta furgone portavalori sulla Statale 16 bis: dna incastra uno dei rapinatori

  • "La mia ex mi ha tolto dignità e figli": la storia di Luigi, padre separato finito sul lastrico. "Mi sono rivolto alla Caritas"

  • Ultim'ora | Operazione 'Nettuno', 4 arresti nella Capitaneria di Porto di Manfredonia

  • 400 ulivi tagliati 'con le mani', amaro risveglio nei campi di Stornarella. La vittima: "Buon miserabile Natale anche a voi!"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento