Prestigioso riconoscimento scientifico agli Ospedali Riuniti: assegnate due scuole nazionali di Ecografia

Assegnato al dott. Mauro Forcella il compito di coordinatore delle scuole nazionali SIUMB di Ecografia di Base e di Ecografia Specialistica Nefrologica

Il dott. Mauro Forcella

Presso l’Azienda Ospedaliero-Universitaria ‘Ospedali Riuniti’ di Foggia è stato istituito il ‘Centro Didattico per la Formazione in Ecografia di Base e Specialistica Nefrologica’ il cui coordinamento è stato assegnato al dott. Mauro Forcella, dirigente medico della Struttura Complessa di Nefrologia e Dialisi, diretta dal prof. Giuseppe Grandaliano. A seguito della documentazione tecnico-scientifica prodotta, la Società Italiana di Ultrasonologia in Biologia e Medicina (SIUMB) ha ratificato le scelte dei Riuniti ed assegnato a Forcella il compito di coordinatore delle scuole nazionali SIUMB di Ecografia di Base e di Ecografia Specialistica Nefrologica.

Il prestigioso riconoscimento è il frutto della visione programmatica dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Foggia che, quotidianamente, è impegnata nella piena integrazione dell’attività assistenziale con la ricerca e la didattica. La riconosciuta competenza professionale raggiunta dal dott. Mauro Forcella è il risultato della preparazione umanistica e clinica nell’approccio alle persone nonché dell’applicazione della ricerca nel campo della diagnostica ecografica, favorita e guidata dal Prof. Giuseppe Grandaliano.

L’istituzionedel Centro Didattico presso l’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Foggia potrà consentire, infatti, attraverso la organizzazione di corsi di formazione, la diffusione delle competenze nel campo della diagnostica ecografica di base e della patologia nefrologica in favore dei Medici di Medicina Generale, degli specializzandi e degli specialisti in Nefrologia o di branche affini e di altre figure professionali. Essi potranno documentare la propria competenza con specifica certificazione rilasciata dalla SIUMB.

La diffusione delle competenze, ovvero la didattica nel campo della diagnostica ecografica nefrologica, consentirà non solo il miglioramento della qualità assistenziale, ma anche l’opportunità per l’elaborazione di specifici programmi di ricerca, in accordo con la visione programmatica di integrazione dell’assistenza con la didattica e la ricerca, sostenuta dalla Direzione Strategica dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Foggia.

I prossimi programmi di formazione saranno un corso teorico-pratico di Ecografia Clinica di Base (maggio-dicembre 2017) e un Corso teorico-pratico specialistico di Ecografia in Nefrologia (settembre-dicembre 2017). “L’integrazione tra l’assistenza, la didattica e la ricerca” - dichiara il Direttore Generale, Dott. Antonio Pedota - costituisce uno dei pilastri degli Ospedali Riuniti ed è essenziale fattore del continuo miglioramento della qualità delle prestazioni. Il Riconoscimento della SIUMB sottolinea ancor più il valore professionale presente in Azienda ove si consideri che, con l’attivazione della Scuola Specialistica, gli Ospedali Riuniti di Foggia diventano uno dei soli sei Centri di ecografia specialistica nefrologica presenti in Italia abilitati alla crescita delle competenze.”

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Orrore sul web, ragazza costretta a prostituirsi per pagare le estorsioni: l'aguzzino è un uomo sposato e con figli

    • Incidenti stradali

      VIDEO | Rocambolesco incidente stradale in viale Europa: finisce contro auto parcheggiata e si ribalta

    • Cronaca

      Moglie denuncia scomparsa del marito: è Pasquale Notarangelo, il padre fu ucciso in strada a Vieste

    • Cronaca

      Incendio di via Castelluccio: ecco i primi risultati del monitoraggio ambientale

    I più letti della settimana

    • Il treno dei desideri all’incontrario va: Bari vince la corsa su Foggia, arrivederci Roma…

    • Pioggia di fondi per rendere Foggia più bella: ecco i progetti 'da periferia a periferia'

    • Asl di Foggia, incarico “scandaloso” da 95mila euro. Di Fonso: “Informerò la Corte dei Conti”

    • Tutto il mondo mangia il pomodoro foggiano: 20 milioni di pezzi venduti dall'America al Giappone

    • Bari viaggia spedita come un treno (grazie a Foggia)

    • Riecco il pullman dei turisti, dall'aeroporto di Bari al Gargano (e viceversa)

    Torna su
    FoggiaToday è in caricamento