A Foggia un dibattito per parlare delle scuole dell'infanzia paritarie

la FISM(Federazione Italiana Scuole Materne) e l'Associazione delle Famiglie Numerose hanno organizzato un incontro con il candidato Luigi Miranda

Tra pochi giorni i cittadini foggiani dovranno scegliere il nuovo sindaco della città. Nell'attesa delle elezioni, la FISM (Federazione Italiana Scuole Materne) di Foggia, insieme all'Associazione delle Famiglie Numerose, ha organizzato un incontro con il candidato Luigi Miranda. L'appuntamento è alle ore 17 di giovedì 8 maggio 2014, presso l’Istituto 'Maria Regina' (viale C. Colombo n. 101/g).

Il dibattito sarà un'occasione per discutere del ruolo che le scuole dell’infanzia paritarie hanno nella città. Si potranno poi chiarire le motivazioni che hanno visto in questi anni le varie amministrazioni discriminare le scuole dell’infanzia paritarie, i bambini che le frequentano e le loro famiglie. L'incontro sarà poi il momento per affrontare il problema della tassazione locale delle strutture e delle famiglie (Tasi – Tari - Imu).

Si discuterà anche delle scelte che si faranno sulla Prima Infanzia, un settore dove non mancano e non mancheranno le risorse (Gestione fondi PAC e fondi FESR 2007/13 - 2014/20) che vanno utilizzate in maniera seria per creare servizi di qualità a favore delle famiglie e della buona occupazione e non per clientele e rendite politiche.

Al dibattito parteciperà l’onorevole Mario Sberna, Fondatore e già Presidente Nazionale dell’Associazione Famiglie Numerose, impegnato in Parlamento per nuove ed efficaci politiche per la famiglia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La F.I.S.M. è un’associazione nata nel 1973 quando la Conferenza Episcopale Italiana ne promosse la costituzione per rappresentare le istanze delle scuole dell’infanzia paritarie di ispirazione cristiana. Attualmente nella città di Foggia ci sono 55 Istituti dell’infanzia cattolici e d’ispirazione cristiana diffusi in tutto il territorio cittadino. Questi quotidianamente accolgono circa 1.900 bambini, ovvero il 39% dei fanciulli di età compresa tra i tre ed i sei anni. Le strutture alla prima infanzia a gestione privata (asili nidi e sezioni primavera) accolgono invece circa 700 bambini cioè il 90% del totale con una domanda inevasa di oltre 400 bambini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Si torna a ballare in Puglia: verso la riapertura di club e discoteche all'aperto

  • Choc a Foggia: litiga con la fidanzata, i due 'cognati' lo raggiungono a casa e lo accoltellano

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Covid: nove dei 10 contagi sono del focolaio di Torremaggiore. Tre ricoverati e 83 persone in quarantena

  • Rimprovera comitiva chiassosa, ispettore di polizia accerchiato e aggredito sotto casa: grave episodio a San Severo

Torna su
FoggiaToday è in caricamento