Sciopero dei bancari, anche a Foggia: un gazebo per informare la cittadinanza

L’appuntamento è il 30 gennaio in Corso Vittorio Emanuele, contro la decisione dell’ABI di dare disdetta e disapplicare dal 1 aprile 2015 il Contratto Collettivo sottoscritto nel 2012.

Immagine di repertorio (Foto: Cgilumbria.it)

Le organizzazioni sindacali dei lavoratori del credito del settore ABI (Dircredito, Fabi, Fiba Cisl, Fisac Cgil, Sinfub, Ugl Credito, Uilca, Unisin), hanno proclamato uno sciopero generale di tutta la categoria per l’intera giornata di venerdì 30 gennaio 2015. La mobilitazione è stata indetta contro la decisione dell’ABI di dare disdetta e disapplicare dal 1 aprile 2015 il Contratto Collettivo sottoscritto nel 2012.

I sindacati lamentano anche la volontà dell’ABI di non procedere alle trattative per il rinnovo del contratto se non viene accolta la sua richiesta pregiudiziale di ridurre il costo del lavoro, attraverso la restituzione di una parte degli aumenti dello stipendio che sono stati già riconosciuti ai dipendenti per il recupero dell’inflazione e che, nelle intenzioni delle banche, dovrà essere scomputata da eventuali futuri incrementi retributivi, oltre all’azzeramento degli scatti di anzianità ed ad una forte rivisitazione al ribasso degli inquadramenti del personale.

La piattaforma di rinnovo presentata dalle Organizzazioni Sindacali prevede, invece, un nuovo modello di banca per porre l’intero settore al servizio del Paese, attraverso l’incremento dei prodotti e dei servizi offerti alla clientela e la ripresa dell’erogazione del credito a supporto delle imprese e dei cittadini. In questi giorni si tengono assemblee del personale a Manfredonia, San Severo e a Foggia il 28. Ultima assemblea domani, sempre a Foggia, per il personale in part time.

La manifestazione si svolgerà all’isola pedonale di Corso Vittorio Emanuele II, dove saranno allestiti dei gazebo per sensibilizzare i passanti sull’importanza che la vertenza ricopre, non solo per i dipendenti delle banche, ma, in virtù del nuovo modello di banca proposto dai sindacati, per l’intera cittadinanza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Tragedia a Manfredonia: auto in mare, morta donna

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Si torna a ballare in Puglia: verso la riapertura di club e discoteche all'aperto

  • Covid: nove dei 10 contagi sono del focolaio di Torremaggiore. Tre ricoverati e 83 persone in quarantena

  • Il gruppo Amadori vende azienda del Foggiano per 30 milioni. I nuovi proprietari sono le 'Fattorie Garofalo' di Capua

Torna su
FoggiaToday è in caricamento