La zona industriale di San Severo nel degrado: strade impraticabili e abbandono, "il Comune cosa intende fare?"

Nota della consigliera di Forza Italia Rosa Caposiena. "É assurdo che una zona che doveva essere fiore all'occhiello per gli imprenditori cittadini appare abbandonata a sé stessa e nessuno se ne preoccupa"

“Da ormai molti mesi, sono stati tanti gli imprenditori che hanno lamentato il degrado presente nell'area Pip. É assurdo che una zona che doveva essere fiore all'occhiello per gli imprenditori cittadini appare abbandonata a sé stessa e nessuno se ne preoccupa”. È quanto afferma il consigliere comunale capogruppo di Forza Italia, Rosa Caposiena, che si è fatta portavoce dei disagi per imprenditori e artigiani dell'area Pip.

Secondo il consigliere comunale di minoranza, infatti alla riqualificazione dell'area avviata negli scorsi anni lungo via Soccorso e via Tardio non sarebbero seguite azioni per riqualificare anche le vie secondarie. “In tempi recenti – prosegue il consigliere comunale Rosa Caposiena -, l'area è stata oggetto di un intervento di riqualificazione che ha permesso la realizzazione della video sorveglianza, dell'illuminazione pubblica e di sistemazione di via Tardio. Ho pertanto chiesto all'amministrazione comunale se all'interno dei finanziamenti ricevuti sono presenti economie da impiegare per la riqualificazione anche delle vie limitrofe via Tardio o se è intenzione dell'amministrazione comunale contrarre un prestito o utilizzare fondi di bilancio per risolvere i disagi lamentati dagli imprenditori”.

Nell'attesa di trovare le risorse economiche necessarie a risolvere la problematica il consigliere comunale ha anche sollecitato l'amministrazione a prevedere una attività di ricognizione delle buche e delle problematiche lamentate da chi opera in quell’area così da redigere un progetto esecutivo di sistemazione della zona. “Così facendo – conclude Rosa Caposiena –, sarà possibile programmare azioni mirate per risolvere i disagi lamentati e mettere gli artigiani e gli imprenditori nelle condizioni ottimali per svolgere serenamente il proprio lavoro”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale nel Foggiano: marito e moglie perdono la vita in un terribile impatto sulla Sp 141

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Ha una crisi e distrugge casa, sedato e portato in ospedale muore poco dopo: è giallo sulle cause del decesso

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

Torna su
FoggiaToday è in caricamento