Arriva l'acqua nelle contrade di San Giovanni Rotondo, ecco il progetto (che interesserà decine di famiglie)

In via di conclusione il primo intervento che interesserà dieci famiglie. Lo annuncia l'assessore ai lavori pubblici, Aurelio Pasqua. Nei prossimi giorni al via i lavori nelle altre due zone

San Giovanni Rotondo: entro pochi giorni dieci famiglie in località Croce del Quarto potranno avere servizi idrici efficienti e moderni. Si tratta del completamento dei lavori del tronco dell’acquedotto, finanziato con fondi comunali, di oltre 270 metri che andrà a concretizzare una promessa dell’amministrazione comunale.

«Dopo diversi anni di attesa, daremo corso a un preciso impegno per venire incontro alle più che legittime richieste di alcune famiglie. Un intervento che va nella direzione di aumentare la qualità dei servizi offerti anche nelle contrade cittadine e garantire una migliore igiene ambientale nelle zone interessate. Con gli interventi realizzati mettiamo in evidenza che per l’amministrazione comunale non esistono cittadini di serie B, quelli delle contrade, in passato spesso abbandonati al loro destino e alle loro rivendicazioni», sottolinea l’assessore ai lavori Pubblici, Aurelio Pasqua.

Tra l’altro, l’intervento in contrada Croce del Quarto, non sarà l’unico ad essere completato. Nei prossimi giorni partiranno anche i lavori, finanziati dall’autorità idrica regionale per un importo di 158mila euro, di due tronchi in Contrada Piano e in Contrada Ferrareccia. Il primo di circa 500 metri, il secondo di quasi 300 metri. «Anche in questo caso, oltre a una indispensabile opera idrica, andremo a realizzare un vero e proprio intervento sociale per quelle famiglie che hanno dovuto fare fronte a un disagio abitativo per mancanza di servizi adeguati a una città che vuole essere moderna, anche nelle periferie e nelle località più decentrate», evidenzia l’assessore Pasqua.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Pietra tombale sul treno tram, l'assessore Giannini conferma: "L'opera da 50milioni di euro non si fa più"

  • Sport

    L'amaro sfogo di Pirazzini: "Fa male vedere il Foggia in questa situazione. Salvezza? Più facile puntare ai playout"

  • Cronaca

    San Marco in Lamis 'Libera' il coraggio di ribellarsi alla mafia "che ha ucciso la comunità": "Perché non accada mai più"

  • Cronaca

    Dai fratelli Luciani al carabiniere Di Gennaro. La moglie di Luigi: "Quanti innocenti ancora devono morire, quanti?"

I più letti della settimana

  • Omicidio di mafia sul Gargano, svolta sull'uccisione di Silvestri: arrestate due persone su ordine della DDA

  • Attimi di paura in un fondo agricolo: incastrato con la gamba nella fresatrice, agente penitenziario portato in ospedale

  • Incidente stradale sulla Foggia-Lucera: auto e Apecar si scontrano sulla Statale 17 in direzione del capoluogo

  • Minaccia di morte una donna, lei chiama il 112: carabiniere aggredito in strada e "nessuno è intervenuto"

  • Attimi di terrore nella gioielleria: titolare aggredito perde i sensi, cliente in ginocchio e fuga con i preziosi (arrestati)

  • Altra aggressione ad un carabiniere: accade agli Ospedali Riuniti, arrestato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento