È di Rodi Garganico il miglior porto turistico d'Italia: qualità, servizi eccellenti e altissimo livello di ospitalità

La commissione ha valutato i feed back provenienti da migliaia di armatori di tutto il paese sulle esperienze fatte in banchina, nei cantieri, con il personale di servizio e nel contesto generale dei porti candidati per la prima selezione.

Dalla fan page del porto

Il Porto Turistico di Rodi Garganico è stato premiato quale 'Miglior Porto Turistico dell'anno d'Italia' con la targa Marine Quality di Assonautica Italiana.

La commissione ha valutato i feed back provenienti da migliaia di armatori di tutto il paese sulle esperienze fatte in banchina, nei cantieri, con il personale di servizio e nel contesto generale dei porti candidati per la prima selezione.  Successivamente, in occasione di manifestazioni velistiche e motoristiche la commissione si è recata direttamente sulle strutture in forma anonima e ha preso in esame il livello dei servizi resi e la capacità strutturale, organizzativa e di accoglienza delle marina in lizza per il premio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Porto Turistico di Rodi Garganico è risultato il miglior porto turistico italiano con la seguente motivazione: "Superati gli standard di qualità eccellenti per quanto riguarda la dotazione strutturale marinaresca, l'impostazione urbanistica, il dettaglio edilizio, l'impianto architettonico e la funzionalità delle scelte costruttive originarie della struttura, il porto si distingue nettamente dagli altri presi in esame per l'altissimo livello di ospitalità, di accoglienza e di servizio di tutto il personale e del suo team leader Marino Masiero. In particolare va segnalata la completezza dei servizi resi, in primis quello meccanico e cantieristico, associati alla rapidità degli interventi e alla determinazione a risolvere qualsiasi problematica, di livello superiore agli altri candidati, ad eccezione dell'approdo delle Indie di Brindisi di proprietà del Cantieri Navali Danese, che vincono il titolo in ex-equo. L'ottimo rapporto qualità/prezzo, l'assistenza radio e all'ormeggio h 24, il pronto intervento in mare mosso in notturna effettuato a fine stagione ad uno yacht di 24 metri alla deriva, la gentilezza degli operatori, la prontezza delle azioni, la messa a disposizione di mezzi e di uomini, spesso gratuitamente, anche per esigenze di carattere extra portuale, hanno completato il panorama dei servizi già di per sé ampio, composito e di eccellenza, che ha determinato all'unanimità il verdetto della commissione d'esame di Assonautica Italiana".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc a Foggia: litiga con la fidanzata, i due 'cognati' lo raggiungono a casa e lo accoltellano

  • Si torna a ballare in Puglia: verso la riapertura di club e discoteche all'aperto

  • "Era bravissimo e un grande lavoratore". Amici e conoscenti in lacrime per Mattia. Pizzeria chiude per due giorni

  • Rimprovera comitiva chiassosa, ispettore di polizia accerchiato e aggredito sotto casa: grave episodio a San Severo

  • Coronavirus, 8 casi in Puglia ma Capitanata senza vittime né contagi. I positivi scendono a 1222

  • Coronavirus: due casi in provincia di Foggia, solo quattro in tutta la Puglia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento