Avviata la riscossione dell’ICI: immutate aliquote e detrazioni

Il pagamento potrà essere effettuato con bollettino postale o tramite modello F24. L'unica differenza rispetto al 2010 è che i cittadini non riceveranno più a casa il modello prestampato

Il Comune riscuoterà direttamente la prima rata dell’Imposta Comunale Immobili (I.C.I.) che i cittadini dovranno pagare negli uffici postali effettuando il versamento sul conto corrente postale 09255334 intestato a Comune di Foggia – ICI – Servizio Tesoreria. Resta inalterato, invece, il sistema di pagamento effettuato con il modello F24.

Il termine per il pagamento dell’acconto I.C.I., pari al 50% dell’imposta dovuta, è fissato al 16 giugno. Le aliquote e le detrazioni sono quelle del 2010.

A partire da lunedì, presso la sede delle Circoscrizioni e del servizio Tributi, in via Gramsci, saranno in distribuzione circa 10.000 bollettini di conto corrente postale prestampati.

La sola differenza rispetto allo scorso anno è che i cittadini non riceveranno a casa il modello prestampato – spiega il sindaco, Gianni Mongelli – Per il resto nulla cambia per loro e per il Comune, che incasserà direttamente le somme versate”.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Canoni di locazione, tirano un sospiro di sollievo le famiglie foggiane: ecco i mandati di pagamento

  • Politica

    VIDEO | Vita da comitato in Corso Giannone: il PD foggiano punta sul fattore 'P'

  • Cronaca

    Evade dai domiciliari per andare a una festa: in carcere l’uomo che aggredì il vicepreside della ‘Murialdo’

  • Cronaca

    Ai domiciliari per detenzione di armi, girava in auto per le vie del centro: in carcere 33enne

I più letti della settimana

  • Omicidio a Troia: marito accoltella e uccide moglie, poi tenta il suicidio

  • Ciao Federica, non ti dimenticheremo mai…

  • In fuga contromano tra le vie di Foggia: inseguiti dai carabinieri si schiantano contro un'auto

  • Quattro omicidi in un anno: su Rai 3 il ‘Romanzo Criminale’ che ha terrorizzato la Capitanata

  • Arrestato l’uomo che ha aggredito il docente della ‘Murialdo’ di Foggia

  • I genitori foggiani della ‘Murialdo’ dopo l’aggressione: “Basta giustificare i figli e colpevolizzare i docenti”

Torna su
FoggiaToday è in caricamento