giovedì, 24 aprile 16℃

Avviata la riscossione dell’ICI: immutate aliquote e detrazioni

Il pagamento potrà essere effettuato con bollettino postale o tramite modello F24. L'unica differenza rispetto al 2010 è che i cittadini non riceveranno più a casa il modello prestampato

redazione26 maggio 2011

Il Comune riscuoterà direttamente la prima rata dell’Imposta Comunale Immobili (I.C.I.) che i cittadini dovranno pagare negli uffici postali effettuando il versamento sul conto corrente postale 09255334 intestato a Comune di Foggia – ICI – Servizio Tesoreria. Resta inalterato, invece, il sistema di pagamento effettuato con il modello F24.

Il termine per il pagamento dell’acconto I.C.I., pari al 50% dell’imposta dovuta, è fissato al 16 giugno. Le aliquote e le detrazioni sono quelle del 2010.

A partire da lunedì, presso la sede delle Circoscrizioni e del servizio Tributi, in via Gramsci, saranno in distribuzione circa 10.000 bollettini di conto corrente postale prestampati.

Annuncio promozionale

La sola differenza rispetto allo scorso anno è che i cittadini non riceveranno a casa il modello prestampato – spiega il sindaco, Gianni Mongelli – Per il resto nulla cambia per loro e per il Comune, che incasserà direttamente le somme versate”.

GiannI Mongelli
imposte

Commenti