Buone notizie sui Monti Dauni: dopo la frana riapre la Sp 5

Riaperta la strada provinciale 5 che collega Castelnuovo della Daunia, Casalvecchio di Puglia, Casalnuovo Monterotaro e Pietramontecorvino. La soddisfazione dei sindaci

I sindaci dei Monti Dauni e l'assessore provinciale ai Lavori Pubblici

Da domenica 3 luglio la strada provinciale 5 che per alcuni mesi, a causa di una frana, ha isolato i comuni di Castelnuovo della Daunia, Casalvecchio di Puglia, Casalnuovo Monterotaro e Pietramontecorvino – creando notevoli problemi a pendolari, aziende e lavoratori – è stata riaperta al traffico.

Soddisfatti i sindaci dei quattro comuni, che ringraziano i loro concittadini, le attività, il prefetto e la provincia di Foggia. In merito ai finanziamenti stanziati per le arterie dei Monti Dauni, i primi cittadini esultano: “Ci stiamo riappropriando della dignità sottrattaci in passato ma mai del tutto sopita nei fieri animi delle nostre genti”

Potrebbe interessarti

  • Come allontanare api, vespe e calabroni: alcuni rimedi naturali

  • Gli usi del bicarbonato di sodio che ancora non conosci

  • Come proteggere la casa dai ladri in estate

  • Le app beauty da avere sullo smartphone

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Statale 16, terribile scontro tra Lesina e San Severo: un morto e un 24enne trasportato in ospedale

  • Voleva togliersi la vita, Roberta lo ha salvato e poi il blackout: così Francesco l'ha uccisa a mani nude

  • Ultim'ora | Vento forte, grandine e fulmini sul Gargano: il maltempo minaccia l'estate in Capitanata

  • San Severo sotto shock piange Roberta Perillo: "È in un altro mondo, dove esiste amore autentico"

  • "Non l'ho uccisa perché voleva lasciarmi", ma Roberta non c'è più. La denuncia sui social: "Le amiche sapevano, nessuno l'ha ascoltata"

  • Ultim'ora | Shock in via Tiro a Segno, a Cerignola: auto investe sei adolescenti, due sono gravissimi

Torna su
FoggiaToday è in caricamento