I rifiuti romani in Puglia? "Emiliano non strizzi l'occhio al Movimento 5Stelle sulla pelle dei cittadini"

Il vicepresidente del Consiglio regionale si oppone alla richiesta giunta dalla Capitale sul trasferimento in Puglia dei rifiuti: "Non possiamo accogliere altri rifiuti per ovviare alla politica fallimentare della Raggi"

Giandiego Gatta

“La Puglia è già una ‘pattumiera a cielo aperto’, tra discariche nel mirino dell’Unione Europea e un ciclo dei rifiuti ancora incompleto, con l’ennesima nuova agenzia regionale targata Emiliano che non risulta abbia prodotto alcun intervento efficace per contenere l’emergenza e ridisegnare un nuovo sistema. La richiesta di Roma, dunque, di poter trasferire qui da noi i suoi rifiuti in eccedenza appare evidentemente irricevibile: chi è causa del suo mal (governo), pianga se stesso!”.

Così il vicepresidente del Consiglio regionale, Giandiego Gatta. “In Puglia non possiamo accogliere altri rifiuti per ovviare alla politica fallimentare della Raggi, aggiungendo altre bombe ecologiche alle nostre gravi criticità. Non possiamo farlo nemmeno se fossero previste delle particolari convenienze economiche. Ci auguriamo –conclude Gatta- che il presidente Emiliano non voglia strizzare l’occhiolino ai pentastellati per ragioni politiche personali, come fa di sovente, sulla pelle dei cittadini pugliesi”.

Il "no' degli altri consiglieri regionali

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Salute

    Ricoverata d'urgenza ai Riuniti, salvano la vita a lei e al suo bambino (cordone ombelicale era legato due volte in gola)

  • Cronaca

    Violenti, armati e pericolosi: arrestati rapinatori di tabaccherie e gioiellerie, titolari aggrediti con 'mazzuole da cava'

  • Cinema

    In viaggio con Adele, il film tutto foggiano al 'Cinema'. Del Carmine: "Ricaduta economica positiva sul territorio"

  • Cronaca

    Truffano acquirente e lo minacciano di morte, poi ci riprovano ma cadono in un tranello e trovano i carabinieri

I più letti della settimana

  • Tragico incidente stradale sul Gargano: muoiono donna e bambina di pochi mesi, cinque i feriti

  • Rivelazioni, intercettazioni e telecamere: ricostruita la mattanza di San Marco, arrestato Giovanni Caterino

  • Bomba in via Lucera, 'Esteticamente' chiude: "C'è tanta rabbia e amarezza"

  • Strage di mafia a San Marco Lamis: partecipò all'agguato, preso uno degli assassini dei fratelli Luciani e del boss Romito

  • Paura al termine dell'udienza in Tribunale: avvocato colpito da ischemia cerebrale, carabiniere gli salva la vita

  • È morto a Stornarella Rocco Di Perna, il corteggiatore 'over' di Uomini e Donne

Torna su
FoggiaToday è in caricamento