Parco eolico a San Paolo di Civitate, l’appello di Borraccino: “Emiliano si opponga a questo scempio”

Interrogazione urgente del consigliere regionale di Liberi Uguali dopo il decreto predisposto dal Ministero dello Sviluppo Economico e dal Ministero dell’Ambiente: l’impianto sorgerebbe poco distante dalla zona archeologica di Teanum Apulum

Immagine di repertorio

“E’ inaccettabile consentire l'impianto di un mega Parco Eolico in agro di San Paolo di Civitate (Foggia) a due passi dalla zona archeologica di Teanum Apulum, vicino alle splendide zone del fiume Fortore dove sta nascendo anche il parco regionale del Medio Fortore”. Con una interrogazione urgente al consiglio regionale della Puglia il consigliere regionale di Liberi e Uguali Mino Borraccino pone l’attenzione sul mega parco eolico che dovrebbe essere installato a San Paolo di Civitate.

“Parliamo di un impianto mostruoso, di grande impatto paesaggistico e ambientale che prevede la costruzione di 10 torri, fondanti su dei plinti di 50 metri cubici di cemento armato, su ognuna delle quali verrebbero installate pale di circa 240 metri di altezza, con un diametro di 155 m. Anche questo impianto si è detto di importanza strategica nazionale, quindi di competenza del Ministero dell'Ambiente, che il 2 febbraio scorso ha emesso la VIA di questo progetto eolico, assolutamente incompatibile con il territorio individuato.

“Ci auguriamo che il presidente Emiliano intraprenda immediatamente dalle iniziative istituzionali atte a confutare il decreto predisposto dal Ministero dello Sviluppo Economico e dal Ministero dell'Ambiente – aggiunge Borraccino –, poiché è davvero ingiusto lo scempio che si sta operando nella nostra regione per delle mega strutture che avvantaggiano unicamente la multinazionale di turno, che da Milano verrebbe a deturpare irreversibilmente lo splendido territorio pugliese”.

Borraccino conferma la linea di Liberi e Uguali “in difesa del paesaggio e dell’ambiente, elementi essenziali per la sopravvivenza delle specie viventi, ed invita il presidente Emiliano ad intervenire con una opportuna pianificazione strategica in materia, affinché nella nostra regione possano progredire progetti di rilancio e valorizzazione del paesaggio e non di distruzione”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Ultim'ora, il Movimento 5 Stelle ha scelto: il candidato sindaco di Foggia è Giovanni Quarato

  • Cronaca

    Sversamenti illegali a Deliceto, M5S all'attacco: "Citare Bonassisa per danni e rendere giustizia ai morti"

  • Cronaca

    Omicidio a Mattinata, Gentile ucciso a colpi di fucile: nella notte eseguiti sei stub e una dozzina di perquisizioni

  • Politica

    Dopo i colpi di 'bassa Lega', Antonio Vigiano riparte 'a testa alta': "Resto con Salvini ma il partito cambi rotta"

I più letti della settimana

  • Gino Lisa, ecco il piano di sviluppo dell'aeroporto per una Foggia Città d'Europa

  • Omicidio a Mattinata, Francesco Pio Gentile ucciso in un agguato sotto casa

  • Paura a San Nicandro: litigano in strada per un incidente, uno dei due estrae una pistola e spara contro l'auto "nemica"

  • Sfida i carabinieri in sella a una moto, gestacci e insulti ma durante la fuga si schianta contro un palo: arrestato

  • "Antonio per me era un fratello", il grande cuore di Denny nel brano-ricordo 'E mo’ si n’angelo': "E' per te amico mio"

  • Tragico incidente in viale XXIV Maggio: auto investe e uccide cane, padrone in ospedale per un malore

Torna su
FoggiaToday è in caricamento