Forze dell'ordine sui treni pugliesi per la sicurezza dei passeggeri: firmato il protocollo, si parte a febbraio

Sinergia tra capitreno e agenti per avere più sicurezza a bordo dei treni regionali. E' l’obiettivo dell’accordo siglato questa mattina dall’Assessore regionale Giannini, Forze dell’Ordine e Trenitalia Puglia

Sinergia tra capitreno e agenti delle Forze dell’Ordine per avere più sicurezza a bordo dei treni regionali pugliesi. Questo l’obiettivo dell’accordo siglato questa mattina dall’Assessore regionale ai Trasporti, Giovanni Giannini, dalle Forze dell’Ordine e da Trenitalia Puglia.

Il protocollo prevede che gli agenti di pubblica sicurezza possano viaggiare su tutti i treni regionali beneficiando di una tariffa agevolata valida per gli abbonamenti. Una volta saliti sul treno, gli agenti si registrano su una APP per segnalare al capotreno la loro presenza a bordo. In caso di necessità il capotreno potrà così inviare loro, attraverso un click, una richiesta di intervento e avvalersi di un supporto delle Forze dell’Ordine per contrastare eventuali reati.

Trenitalia, insieme a Regione Puglia, monitorerà nei prossimi mesi l’efficacia del modello che sarà attivo dal prossimo febbraio.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Foggia usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Incredibile al carcere di Foggia, detenuto telefona ai carabinieri dalla cella: "Siamo al ridicolo"

  • Carabinieri setacciano l'area "internazionale" del Santuario di San Pio: scattano arresti e denunce

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • "Addio Costanzo", il dirigente medico del Pronto Soccorso sempre al servizio dei pazienti: "Era un professionista esemplare"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento