Termoli-Lesina, finalmente i lavori per il raddoppio dell'unico tratto a binario unico: ecco il primo bando da 70 milioni

Passi in avanti nella realizzazione del raddoppio della Termoli-Lesina, unico tratto ancora a binario unico della Direttrice Adriatica Bologna-Lecce

Termoli-Lesina

È stato infatti pubblicato oggi sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea (GUUE) il bando di gara per la progettazione esecutiva e la realizzazione dei lavori del primo lotto funzionale Ripalta-Lesina, per un importo a base d’asta di circa 70 milioni di euro. ll termine per la presentazione delle offerte è previsto per il 18 gennaio 2019. La gara sarà gestita da Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane).

Il raddoppio fra Ripalta e Lesina avverrà parte in variante (3 chilometri) e parte in affiancamento alla linea esistente (4 chilometri). Fra gli interventi anche la realizzazione di un sottopasso carrabile e la soppressione di un passaggio a livello. La conclusione dei lavori è prevista nel 2022. La pubblicazione del bando di gara per il secondo lotto funzionale Termoli-Ripalta, il cui valore complessivo è di circa 430 milioni di euro, attualmente in fase di progettazione definitiva, è prevista nel secondo semestre del prossimo anno.

Il raddoppio tra Termoli e Lesina garantirà maggiore capacità e regolarità per i treni in viaggio. Tali vantaggi, uniti alla riduzione dei tempi di percorrenza previsti grazie agli interventi di velocizzazione in corso sulla linea Adriatica, apporteranno significativi benefici in termini di qualità del viaggio.
  
  

Potrebbe interessarti

  • Il fascino di Càlena, l'abbazia sul Gargano dove si narra vi sia custodito il tesoro di Barbarossa

  • La grotta di San Michele che si specchia sul lago di Varano, un luogo suggestivo che trasmette una sensazione di pace

  • Colon irritabile: cos'è, sintomi e possibili cause

  • Arredare casa: le 5 piante da interno che non hanno bisogno di luce

I più letti della settimana

  • Francesco Ginese non ce l'ha fatta: è morto a Roma

  • Tragedia nelle acque del Gargano: bagnante muore annegato

  • Tragedia alle porte di Foggia, violento impatto tra un furgone e una moto: c'è una vittima

  • Tutta Foggia è con Francesco, che lotta tra la vita e la morte: si è reciso l'arteria femorale mentre scavalcava un cancello

  • Foggia in lacrime per la tragica morte di Francesco: "Addio amico mio, non doveva finire così!"

  • Terribile incidente in moto, muore 38enne foggiano. "Ciao bomber, ora fai gol anche in Paradiso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento