La Provincia di Foggia sfida il Governo: 63 progetti immediatamente cantierabili, servono 130milioni di euro

Nicola Gatta all'esito del recente seminario nazionale dell’ UPI tenutosi a Ravenna sul quadro finanziario e sui programmi di investimento delle Province 2019 – 2020

Il recente seminario nazionale dell’ UPI (Unione Province d’Italia) che si è tenuto a Ravenna sul quadro finanziario e sui programmi di investimento delle Province 2019 – 2020 ha visto la partecipazione della Provincia di Foggia.

“A Ravenna si è discusso del Decreto Sblocca Cantieri e dei programmi di investimento 2019 – 2020 che riguardano le Province Italiane – commenta il presidente Nicola Gatta –.  La Provincia di Foggia ha candidato 63 progetti immediatamente cantierabili sui 121 della Puglia per un importo complessivo di € 128.054.891,02. Devo sottolineare che l’UPI ha portato a termine tra l’altro la rilevazione dei progetti per la rete viaria delle Province Italiane. Si tratta di ben 1.712 progetti pronti e cantierabili per mettere in sicurezza le strade provinciali per garantire agli utenti una mobilità sicura. Adesso diventa indispensabile promuovere l’azione dell’UPI e del Presidente, Michele De Pascale, che chiedono l’impegno del Governo a sostenere con le risorse economiche necessarie l’apertura dei cantieri.

Con una rete viaria di oltre 3.000 chilometri la Capitanata è una tra le province più estese a livello nazionale, pertanto il nostro è un territorio che necessita di importanti ed essenziali interventi ed investimenti pubblici. Auspico che quanto dichiarato dal Vice Ministro dell’Economia, Massimo Garavaglia in sede seminariale relativamente alla volontà di incrementare il fondo per le piccole opere, destinando una parte di questi nuovi fondi ai cantieri delle Province, si concretizzi presto.  Siamo tutti impegnati ad attivare quei processi di sviluppo economico indispensabili per la crescita del territorio”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultima ora: primo caso di Coronavirus in Puglia

  • Terribile incidente nel Foggiano: morto 42enne. Dopo il violento impatto, l'auto si è ribaltata ed è finita fuori strada

  • Tampone su un paziente, si attendono i risultati: quarantena provvisoria per i sanitari entrati in contatto col soggetto

  • In Puglia 5 casi con sintomi sovrapponibili a quelli del Coronavirus: chi rientra a casa dalle zone rosse deve comunicarlo

  • Coronavirus: altri due casi in Puglia, sono la moglie e il fratello del 'Paziente 1' della provincia di Taranto

  • Scacco matto alla pericolosa 'Banda del Buco', otto arresti tra Foggia e San Severo: i nomi

Torna su
FoggiaToday è in caricamento