Progetto “Meglio Donna” targato Camera di Commercio di Foggia

Sostenere le titolari di impresa nel potenziamento delle proprie competenze manageriali e nel consolidamento sul mercato della propria impresa

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Si è conclusa nei giorni scorsi la fase dedicata alla realizzazione di 19 bilanci di competenza  per le imprenditrici destinatarie del progetto “Meglio Donna”, elaborato e condotto dalla Camera di Commercio di Foggia, con il supporto del CIF (Comitato per l’Imprenditoria Femminile) e con il contributo del Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale.

Il progetto, ricordiamo, si propone di consolidare le imprese al femminile sostenendo le titolari di impresa nel potenziamento delle proprie competenze manageriali e nel consolidamento sul mercato della propria impresa; dopo la prima fase dedicata alla realizzazione di check up aziendali, le imprenditrici sono state protagoniste di un percorso di autoriconoscimento e autovalutazione dei profili professionali e del portafoglio delle competenze, mettendo in luce fabbisogni ed esigenze relative alla leadership, alle abilità connesse alla responsabilità manageriale e alla capacità di problem solving.

Il percorso è stato caratterizzato da incontri di gruppo volti a originare, tramite simulazioni laboratoriali, differenti livelli di criticità aziendali, per poi verificare le attitudini imprenditoriali e raggiungere forme di corretta gestione del problema aziendale; si sono svolti anche incontri individuali, in cui l’imprenditrice, attraverso la sua storia professionale, ha percorso un viaggio di diagnosi e di autoconsapevolezza “professionale”.

Si è concluso con la consegna dei report di bilancio per ogni imprenditrice, e di una relazione di sintesi dell’intero percorso, da cui si evincono le competenze possedute e quelle che, a livello aggregato e trasversale, si intendono acquisire: dalla comunicazione efficace, al marketing, dalla gestione delle risorse umane al sistema di relazioni di impresa, dalla capacità di gestione aziendale alla necessità di internazionalizzare.

E queste tematiche, unitamente ad altre già emerse in sede di check up aziendale, costruiranno il pacchetto di percorsi seminariali, che rappresenterà la terza e penultima fase del progetto; i percorsi, caratterizzati da lezioni frontali e esercitazioni in aula, si svolgeranno nei mesi di febbraio e marzo 2013 e saranno condotti da esperti di elevata professionalità. Il report di sintesi dei bilanci di competenza sarà presto disponibile tra i contenuti della pagina web dedicata al progetto, all’interno del sito camerale www.fg.camcom.it.

Torna su
FoggiaToday è in caricamento