Presentato il PSR della Regione Puglia: è lui il grande protagonista della Fiera agricola

Leonardo Di Gioia: "Il piano consentirà una crescita integrata del territorio, all'insegna della sostenibilità per l’ambiente e dell’inclusione sociale, con una dotazione finanziaria di 1,6 miliardi di euro in otto anni"

Leonardo Di Gioia

Il Programma di Sviluppo Rurale - PSR della Regione Puglia è il grande protagonista della 67^ Fiera Internazionale dell’Agricoltura e dalla Zootecnia di Foggia.

Il PSR 2014-2020 è stato presentato ufficialmente presso l’Auditorium della Camera di Commercio di Foggia e, come ha dichiarato l’Assessore alle Risorse Agroalimentari della Regione Puglia, Leonardo Di Gioia “consentirà una crescita integrata del territorio, all’insegna della sostenibilità per l’ambiente e dell’inclusione sociale, con una dotazione finanziaria di 1,6 miliardi di euro in otto anni, da spendere in maniera oculata e rispondente ai reali bisogni del tessuto imprenditoriale e sociale”.

E' TUTTA UN'ALTRA FIERA: SI RIPARTE DAI PSR

Temi centrali - si è detto al convegno -  sono anche lo sviluppo locale, il trasferimento di conoscenze, l’associazionismo e la cooperazione, le foreste e l’ambiente, le filiere alimentari , la tutela degli ecosistemi legati all’agricoltura, con una transizione verso la cosiddetta “low carbon economy” che mette insieme innovazione e tutela dell’ambiente, sviluppo del potenziale occupazionale e sviluppo rurale. “I giovani avranno un ruolo importante - ha aggiunto l’Assessore Di Gioia- a loro, attori e protagonisti del ricambio generazionale, è affidato il compito di accogliere e investire nell’agricoltura e nel proprio futuro”.

L’incontro è stato preceduto dalla sottoscrizione – tra l’Assessore alle Risorse agroalimentari della Regione Puglia, Leonardo di Gioia, e dal Presidente della Commissione Regionale ABI Puglia, Sabatino Maurice,  - dell'accordo per agevolare gli investimenti nell’ambito del nuovo Psr.

Un’intesa importante e finalizzata a sostenere e facilitare l’accesso al credito delle imprese del settore agricolo, rendendo quindi più efficiente l’utilizzo delle risorse, nella consapevolezza che tutto ciò può costituire un’importante leva di sviluppo per l’intera economia regionale. Al Psr Puglia 2014-2020 sono stati dedicati anche due seminari, con la partecipazione di tecnici del settore e rappresentanti delle amministrazioni locali, dedicati ai pagamenti agroclimatici ambientali, all’agricoltura biologica ed al sostegno per lo sviluppo locale “Leader”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale sulla Statale 16: violento impatto tra un'auto e un tir, c'è una vittima

  • Musica d'estate in Capitanata: tutti i concerti a Foggia e in provincia

  • Foggiana rifiutata, milanese "razzista e salviniana" ritratta: "Colpa della menopausa, disposta ad affittarle casa senza cauzione"

  • Neonato morto a Foggia, famiglia chiede 1,7 milioni ai Riuniti. Gli avvocati: "Cause non ascrivibili ai sanitari dell'ospedale"

  • Milanese nega affitto a ragazza foggiana: "Sono razzista e leghista". Salvini : "È una cretina"

  • Arriva la tempesta di grandine, vento e fulmini: è allerta 'arancione' sul Gargano e Basso Fortore

Torna su
FoggiaToday è in caricamento