Sita, i sindaci ci ripensano: ristabilito il vecchio percorso da Foggia ai Monti Dauni

Revocata l’ordinanza del 14 aprile scorso. Accolte le lamentele dei cittadini, passo indietro di Motta Montercorvino, Volturara Appula, San Marco la Catola, Celenza Valfortore e Carlantino

Autobus della Sita

Fine dei disagi. Il dirigente del settore ‘Mobilità e Traffico’ del Comune di Foggia ha infatti revocato l’ordinanza numero 63 del 14 aprile scorso con la quale – a seguito di specifica richiesta protocollata l’8 aprile dello stesso mese – i sindaci Motta Montercorvino, Volturara Appula, San Marco la Catola, Celenza Valfortore e Carlantino avevano ravvisato la necessità di rivedere i percorsi in città degli autobus della Sita in arrivo e in partenza, con l’obiettivo di facilitare gli spostamenti dei pendolari e dei lavoratori – da e per Foggia - provenienti dai comuni dei Monti Dauni.

Con il passare dei giorni i primi cittadini hanno evidenziato che il nuovo itinerario aveva provocato più di un disagio ai passeggeri della linea che collega Carlantino, Celenza Valfortore, San Marco la Catola, Motta Montecorvino, Volturara Appula, Lucera e Foggia. Quindi, su specifica richiesta, nei giorni scorsi è stata revocata l’ordinanza precedente e ripristinato il vecchio percorso del servizio extraurbano degli autobus Sita.

A luglio scorso il neo primo cittadino di Carlantino, Vito Guerrera, fresco di vittoria elettorale, aveva chiesto l’immediata revoca dell’atto richiesto dal suo predecessore per ristabilire il percorso storico, che avrebbe permesso ai pendolari e ai lavoratori di guadagnare un’ora di tempo tra andata e ritorno. Dopo le lamentele dei viaggiatori, anche i sindaci degli altri comuni hanno fatto dietrofront, ammettendo, di fatto, il fallimento della sperimentazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Foggia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riparte l'estate "strana" della Puglia: spiagge aperte da lunedì 25 maggio. Dal 1 luglio obbligo di apertura degli stabilimenti

  • Un regalo di nozze agli sposi dalla Regione Puglia: "Se non rimandate il matrimonio all'anno prossimo"

  • Tragedia a Manfredonia: auto in mare, morta donna

  • "Mariti avevano detto alle mogli di andare a Medjugorie ma erano a ballare la salsa con delle ventenni"

  • Straordinario traguardo in Puglia: dal tampone di paziente foggiano isolato e sequenziato genoma di due virus Sars Cov 2

  • Tragico incidente stradale sulla 'Adriatica': morto operaio foggiano, il terribile schianto contro un albero

Torna su
FoggiaToday è in caricamento