Piazzolla: “Da mesi l’Asl implementa il personale dell’ospedale di Cerignola”

Piazzolla: "Dal mio insediamento ad oggi, avviati cinquantasette concorsi per il conferimento di tutte le funzioni e i ruoli vacanti". Ortopedici difficili da reperire

Ospedale di Cerignola

“L’Ospedale Tatarella di Cerignola è uno dei fiori all’occhiello della sanità di Capitanata. Non è intenzione né della Regione Puglia, né della ASL ridimensionarlo”. Lo chiarisce il Direttore Generale dell’Azienda Sanitaria Locale di Foggia Vito Piazzolla dopo le dichiarazioni dell’europarlamentare Elena Gentile. “Parlano i fatti. La direzione ha avviato un percorso di implementazione degli organici, come si evince dagli stessi atti deliberativi adottati in questi mesi e dall’Atto Aziendale”.

Il personale medico dell’unità operativa di Medicina Interna è stato incrementato di due unità e, per la prima volta dopo diversi anni, è stato espletato il concorso per il nuovo direttore di Struttura Complessa, con la nomina di una professionalità eccellente. Nelle Unità di Urologia, Oculistica ed Otorinolaringoiatria i medici in aspettativa, uno per reparto, sono stati prontamente sostituiti con altrettanti professionisti.

In Urologia, inoltre, è in atto la procedura per l’attribuzione temporanea dell’incarico di direttore in attesa dell’espletamento del concorso. Il precedente incaricato, dott. De Ceglie, già sei mesi fa, raggiunti i requisiti previsti per il pensionamento, aveva chiesto di lasciare l’ospedale. Il Direttore Generale gli ha proposto, invano, di continuare l’incarico in attesa di trovare la soluzione migliore possibile per l’avvicendamento. “Cosa che, puntualmente stiamo facendo – commenta Piazzolla - e assicuriamo tutto il nostro impegno nella scelta di un nuovo direttore preparato e rigoroso come abbiamo fatto per gli altri tre incarichi di Struttura Complessa”.

In piena attività è la Cardiologia, compresa l’unità di terapia intensiva: sono in servizio otto dirigenti medici, tanti quanti previsti dalla dotazione organica. L’Azienda, inoltre, ha a disposizione una graduatoria di dirigenti cardiologi da cui attingere in caso di necessità, per il conferimento di incarichi a tempo determinato, per la temporanea copertura dei posti vacanti o per eventuali sostituzioni di personale assente.

Sono stati espletati avvisi pubblici e sono disponibili le relative graduatorie per il conferimento di incarichi a tempo determinato, anche per il Centro Trasfusionale, l’Unità di Pediatria (con annessa Fibrosi Cistica) e per la Struttura di Anestesia e Rianimazione.

Per quanto concerne l’Unità di Nefrologia e Dialisi, la Direzione Generale ha segnalato ala Regione Puglia la mancata previsione della stessa e ne ha chiesto il mantenimento in quanto necessaria e strategica per la copertura di tutta l’area sud della provincia. Inoltre, l’equipe del reparto di Nefrologia, dove di recente è stato assunto a tempo indeterminato un dirigente medico, assicura i trattamenti emodialitici non solo presso l’Ospedale di Cerignola, ma anche nell’ambulatorio di Accadia. La Nefrologia, inoltre, garantisce tutte le attività di ricovero.

Il Servizio di Radiologia è a pieno regime e rappresenta una eccellenza in tutto il Meridione in fatto di tecnologie, capacità produttiva e qualità della refertazione. Numerose, infatti, sono le metodiche di ultima generazione e, per la prima volta, sono state avviate le attività di screening del tumore della mammella. Anche in questo caso la Direzione Generale ha proceduto al conferimento dell’incarico di Direttore di Struttura Complessa ad un professionista di comprovata esperienza e qualità tecnica.

Permangono carenze croniche di personale medico nell’unità Operativa di Ortopedia che non hanno tuttavia impedito il normale svolgimento delle attività in regime ambulatoriale, di Day Hospital e Day Service, nonché dell’attività di consulenza per il Pronto Soccorso. L’Azienda ha tentato di risolvere il problema della mancanza cronica di alcune figure mediche bandendo, più volte, avvisi pubblici, andati, però, sempre deserti.

“Gli ortopedici, come altre categorie di professionisti – conclude Piazzolla - sono difficili da reperire. La Direzione Generale, tuttavia, continua a percorrere tutte le traiettorie possibili per superare in via definitiva le criticità, assicurare il normale svolgimento delle attività e garantire il governo e il coordinamento delle attività attraverso il conferimento degli incarichi di Struttura Complessa come già fatto per i primi tre Direttori di Radiologia, Ginecologia e Medicina Interna, dopo molti anni di vacanza. Dal mio insediamento ad oggi sono stati avviati cinquantasette concorsi per il conferimento di tutte le funzioni e i ruoli vacanti”.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Morte Campanaro: chiesti 6 anni per Corvino e la revoca della patente per 30 anni

    • Economia

      A Manfredonia nave con 5500 tonnellate di grano estero. Fissato il prezzo al quintale: 23 euro

    • Cronaca

      Reflui pericolosi nel depuratore di Manfredonia? Il Comune corre ai ripari: “Subito controlli”

    • WeekEnd

      Da 'Borgo in festa' alla dance di Gabry Ponte: tutti gli eventi del week-end

    I più letti della settimana

    • Dalla stazione ferroviaria alle piazze del centro: così architetti e ingegneri reinventano Foggia

    • Da 100 a 2400 euro per i matrimoni e le unioni civili: le cinque location di Foggia per dirsi 'sì'

    • Continui sbarchi di grano dall’estero, ma è potenzialmente contaminato: nave sotto sequestro

    • Sbarchi di grano duro contaminato? Le analisi smentiscono. Italmopa: "Ennesima fake news"

    • Boom di immatricolazioni, Foggia seconda Università d’Italia per incremento di studenti

    • Sul Gargano si pianta il primo seme della rivoluzione del pane: c’è la firma sul manifesto futurista

    Torna su
    FoggiaToday è in caricamento