Bando “Orizzonti solidali”: finanziata la “Integrimi Onlus” di Lucera

Sono sei i progetti di responsabilità sociale che la Fondazione Megamark finanzierà nel 2012 Assegnate risorse per oltre 100.000 euro a iniziative in Puglia, 20.000 nella provincia di Foggia

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Sono sei i progetti vincitori di ‘Orizzonti solidali’, il bando di concorso promosso dalla Fondazione Megamark di Trani, con il patrocinio della Regione Puglia e del suo assessorato al Welfare, finalizzato a sostenere lo sviluppo di iniziative di responsabilità sociale in Puglia nel 2012.

I sei progetti, che interverranno nelle aree dell’assistenza sociale, della sanità e della cultura, sono stati proposti da associazioni, fondazioni Onlus e cooperative sociali delle province di Bari, Bat, Taranto, Foggia e Lecce e selezionati tra quasi 180 partecipanti. In totale la Fondazione Megamark, in collaborazione con i supermercati A&O, Dok, Famila e Iperfamila, ha stanziato 105.000 euro che erogherà a partire dal prossimo mese.

In provincia di Foggia l’associazione socioculturale e multietnica ‘Integrimi Onlus’ di Lucera riceverà 20.000 euro per realizzare una manifestazione multiculturale in cui gruppi di immigrati potranno presentare il proprio Paese e le proprie tradizioni. Mostre, workshop e percorsi di arte, storia, cucina e tradizioni  animeranno per sei settimane la comunità di Lucera.

Tra le altre organizzazioni vincitrici del bando “Orizzonti Solidali”, l’associazione ‘Tecnici di radiologia domiciliare medica volontari’ di Andria (Bat) riceverà 25.000 euro per realizzare un servizio di radiologia domiciliare, mentre riceveranno rispettivamente 20.000 euro la Fondazione Carlo Valente Onlus di Bari per organizzare corsi di vela rivolti a giovani in condizione di disagio mentale e la cooperativa sociale ‘Insieme con Padre Pio’ di Martina Franca (Ta) per acquistare le attrezzature odontoiatriche del primo centro di medicina odontoiatrica per pazienti diversamente abili. È di 10.000 euro, invece, il contributo offerto rispettivamente all’associazione ‘Insieme per i disabili Onlus’ di Alessano (Le) per offrire attività educative e laboratoriali a persone diversamente abili e all’associazione di promozione sociale ‘La Différance – ricerca e produzione teatrale’ di Bari per realizzare, con il coinvolgimento di minori a rischio, un laboratorio linguistico – teatrale e mettere in scena l’opera ‘Giulietta e Romeo’ in dialetto barese.

«Il gran numero di richieste pervenute da tutto il  territorio pugliese -  spiega il Cav. Giovanni Pomarico, presidente della Fondazione Megamark –  conferma che il terzo settore ha fortemente bisogno di un sostegno concreto, in grado di sopperire a una sempre crescente carenza di risorse economiche: ci auguriamo che l’aiuto della Fondazione possa portare un sorriso ai più bisognosi».

La Fondazione Megamark è una ONLUS  costituita nel 2000 a opera del Gruppo Megamark. di Trani. L’organizzazione ha lo scopo di promuovere e sviluppare iniziative di natura sociale, culturale e ambientale atte a consentire la crescita e lo sviluppo di una collettività rispettosa dei valori della solidarietà.

 

 

Torna su
FoggiaToday è in caricamento