Opere e lavori pubblici per 15 milioni di euro ad Alberona

Fondi per viabilità, difesa del suolo, efficientamento energetico, scuole e la messa in sicurezza della strada provinciale 130. Interventi per banda larga, campo sportivo e adeguamento Guardia Medica

Alberona

Opere e lavori pubblici per circa 15milioni di euro: è questo l’ammontare complessivo dei finanziamenti ottenuti dal Comune di Alberona per investimenti che, a partire da quest’anno e per i prossimi mesi, incideranno in modo positivo su sicurezza, viabilità e servizi destinati ai cittadini. Il capitolo più corposo è quello dedicato alla messa in sicurezza delle aree caratterizzate da dissesto idrogeologico: 1.870.000 euro saranno utilizzati per il completamento dei lavori di contenimento e riassetto delle aree attinenti a via Volturino, Zona Municipio e Via Belvedere, mentre 1.150.000 euro sono destinati a interventi su via delle Vigne. Importanti anche i lavori previsti sulle strade Tuoro-Vulgano, con 1.120.000 euro da utilizzare per le opere. Particolarmente consistenti gli interventi da realizzare nel medio-lungo termine sulla strada provinciale 130: tra le opere del secondo lotto e quelle previste per il tratto da Lucera a Roseto Valfortore, saranno impegnati 6.500.000 euro utili alla messa in sicurezza dell’importante arteria viaria caratterizzata da frane, smottamenti, insufficienza della segnaletica verticale e orizzontale. Sul fronte dell’efficientamento energetico, oltre 1.300.000 euro saranno impiegati per le scuole, la palestra, la piscina e il campo sportivo. Proprio il campo sportivo, inoltre, sarà oggetto di interventi di adeguamento e sicurezza con un finanziamento pari a 2.480.000 euro. E’ di questi giorni, poi, la notizia dell’assegnazione da parte della Regione Puglia di un ulteriore finanziamento pari a 655mila euro rinveniente dagli accantonamenti delle royalties idrocarburi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Alberona è uno dei 10 borghi più belli della Puglia e noi vogliamo renderlo ancora più bello, accogliente e funzionale sia per i cittadini che per i visitatori”, ha dichiarato con orgoglio il sindaco Leonardo De Matthaeis che sta seguendo i lavori della quinta conferenza internazionale de “I Borghi più belli nell’area Mediterranea” in svolgimento a Cisternino fino al prossimo 28 novembre. “Le opere infrastrutturali prevedono anche la fibra ottica per la banda larga e gli interventi di adeguamento della sede del servizio Guardia Medica”, ha aggiunto Leonardo De Matthaeis.  “Fin dall’estate 2016, quando la nostra nuova giunta si è insediata, abbiamo lavorato per riavviare gli investimenti sullo sviluppo del paese e delle sue potenzialità. Stiamo lavorando per questo obiettivo e gli investimenti dei prossimi mesi sono orientati a migliorare servizi, collegamenti e infrastrutture”, ha concluso il sindaco di Alberona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Si torna a ballare in Puglia: verso la riapertura di club e discoteche all'aperto

  • Covid: nove dei 10 contagi sono del focolaio di Torremaggiore. Tre ricoverati e 83 persone in quarantena

  • Il gruppo Amadori vende azienda del Foggiano per 30 milioni. I nuovi proprietari sono le 'Fattorie Garofalo' di Capua

  • Locale sovraffollato, multa e 5 giorni di chiusura dopo 70 giorni di stop forzato. Titolari si scusano: "Situazione ingestibile"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento