Un "taglio" al marciapiede ed ecco nuovi posti auto in via Mazzini: l'idea del sindaco Landella

Si normalizza una situazione che vedeva già di fatto l'area utilizzata come parcheggio: le automobili, infatti, venivano lasciate al di sopra del marciapiede

via Mazzini

Nuovi posti auto, in via Mazzini. Lo ha deciso il sindaco di Foggia, Franco Landella, dando disposizione per la realizzazione di nuovi posti auto nel primo tratto di via Mazzini.

Dove il marciapiede presenta una larghezza superiore al necessario, sarà realizzato un taglio per consentire il regolare parcheggio dei veicoli. Già le precedenti Amministrazioni comunali erano state sollecitate dai residenti della zona a normalizzare una situazione che vedeva già di fatto l'area utilizzata come parcheggio violando il codice della strada.

Le automobili, infatti, venivano comunque lasciate al di sopra del marciapiede. Con questo nuovo provvedimento, invece, si mette fine ad uno stato delle cose contrario al buonsenso che sottraeva posti auto per lasciare, senza motivo logico, un passaggio di larghezza eccessiva ai pedoni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Si torna a ballare in Puglia: verso la riapertura di club e discoteche all'aperto

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Choc a Foggia: litiga con la fidanzata, i due 'cognati' lo raggiungono a casa e lo accoltellano

  • Covid: nove dei 10 contagi sono del focolaio di Torremaggiore. Tre ricoverati e 83 persone in quarantena

  • Rimprovera comitiva chiassosa, ispettore di polizia accerchiato e aggredito sotto casa: grave episodio a San Severo

Torna su
FoggiaToday è in caricamento