giovedì, 24 aprile 16℃

Orari Poste, Slp Cisl: “Modifica senza nessun confronto con il Sindacato”

redazione 2 febbraio 2012

L’Slp Cisl: “Poste Italiane anziché preoccuparsi dei disservizi e della carenza di personale preferisce solo cambiare l’orario al pubblico”

Comunicato Stampa

Poste Italiane modifica gli orari di apertura e chiusura degli Uffici Postali senza nessun confronto con le Organizzazioni Sindacali. La SLP CISL esprime forte dissenso in merito alla decisione di Poste Italiane Spa, che dal 30 gennaio scorso ha apposto delle variazioni agli orari al pubblico per ciò che concerne gli sportelli, oltre che al collegamento dei furgoni che provvedono al ritiro della corrispondenza.

Anziché effettuare un confronto per le diverse specificità che la provincia di Foggia presenta, assistiamo invece ad un frettoloso tam tam di fax, e-mail e cartelli da esporre per la modifica degli orari – afferma il segretario generale della Slp Cisl Foggia, Antonio Lepore, secondo cui “è l’ennesima iniziativa unilaterale di Poste che continua a non preoccuparsi dei reali problemi che esistono: disservizi, con conseguente danno d’immagine, e carenza di organico, che stanno portando ad un aumento delle attese in coda della clientela, con tante postazioni di lavoro che rimangono invece vuote”.

Il disaccordo del sindacato si acuisce se si pensa alla specificità stessa del territorio di Capitanata “area ad alto tasso delinquenziale – sottolinea la SLP CISL - dove i commercianti chiedono una chiusura anticipata delle attività. Poste Italiane decide invece di posticipare l’orario di chiusura, aumentando di fatto il rischio rapine, con riverberi anche sui lavoratori costretti ad uscire dall’ufficio anche dopo le ore 21.00” .

A questo va aggiunta la "volontà aziendale di non rinforzare il personale, soprattutto negli Uffici del Gargano, del Sub Appennino, e di alcune realtà del Basso Tavoliere, dove, secondo stime approssimative, mancano circa 50 unità: “In un momento così difficile per tutte le aziende, non vorremmo che i sacrifici fatti dai lavoratori postali, attraverso una serie di riorganizzazioni, che ha prodotto un utile aziendale consolidato ormai da nove anni, vengano vanificati con strategie discutibili” rileva Lepore.

La modifica degli orari di apertura e chiusura, senza nessuna concertazione, finalizzata solo a risparmiare sul costo del personale, a discapito dei cittadini, invece che rafforzarli, insieme ad investimenti in innovazione, sicurezza e introduzione di nuove risorse, rischia di compromettere fortemente lo stato stesso dell’Azienda, oltre che la tenuta occupazione, vera artefice dei risultati tanto sventolati in questi anni. Ci avvieremo in difetto – conclude il segretario della SLP CISL di Foggia - verso una nuova tornata di scioperi”.

Di seguito la tabella dei  nuovi orari Uffici Postali:

Tipolofia Uffici Orario al pubblico Lunedì/Venerdì Orario al pubblico Sabato

Doppio Turno 08.25-19.10 08.25-12.35
Turno Unico 08.25-13.35 08.25-12.35
Mono o bioperatore 08.15-13.45 08.15-12.45

Antonio Lepore