Manutenzione nelle scuole: appalto bloccato, a rischio la sicurezza e il lavoro di 48 famiglie

Per Gianni Palma, segretario generale della Filcams Cgil di Foggia, “è grave l’interruzione dell’appalto sia perché mette in pericolo il lavoro di 48 famiglie, inoltre non assicura i servizi essenziali che la Provincia deve garantire per la sicurezza degli istituti scolastici"

La manifestazione a Palazzo Dogana

I lavoratori impiegati nei servizi di manutenzione nelle scuole della provincia di Foggia, questa mattina hanno manifestato a Palazzo Dogana perché  “l’appalto gestito dalla Provincia di Foggia ha subito un’interruzione a causa dell’assenza di fondi, sostiene l'amministrazione”.

Per Gianni Palma, segretario generale della Filcams Cgil di Foggia, “è grave l’interruzione dell’appalto sia perché mette in pericolo il lavoro di 48 famiglie, inoltre non assicura i servizi essenziali che la Provincia deve garantire per la sicurezza degli istituti scolastici. Abbiamo interessato anche il Prefetto di questa vertenza e ci aspettiamo di essere convocati in mattinata, per trovare soluzioni ed evitare che il nostro territorio veda incrementare ulteriormente la lista dei cittadini disoccupati. La manifestazione durerà l’intera mattinata e la Filcams non esclude ulteriori e più forti azioni di lotta a tutela dei lavoratori”.

Potrebbe interessarti

  • Zanzare: perché pungono solo alcune persone

  • Gli usi del bicarbonato di sodio che ancora non conosci

  • Le app beauty da avere sullo smartphone

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Statale 16, terribile scontro tra Lesina e San Severo: un morto e un 24enne trasportato in ospedale

  • Incidente mortale a Foggia, scontro tra un'auto e un motorino: la vittima ha 15 anni

  • Foggia sotto shock, immenso dolore per la morte di Gianluca: "Dio dacci la forza". La prof. "Come lui davvero pochi"

  • Maxi concorso per infermieri, come per gli Oss a Foggia: 1000 i posti disponibili in Puglia

  • Frontale auto-moto nei pressi del Comune, la due-ruote scivola e investe due persone: tre feriti

  • Roberta non è morta strangolata: i funerali forse venerdì, a San Severo sarà lutto cittadino

Torna su
FoggiaToday è in caricamento