Campionati Italiani Barman, la 19enne Lucia Morelli conquista la giuria con quattro cocktail

La studentessa di Lucera ha presentato quattro diverse preparazioni aggiudicandosi il terzo posto nella categoria ‘Classic’, ex aequo con Martina Di Bella, dell’istituto ‘Chinnici’ di Nicolosi

Lucia Morelli

E' di Lucera, ha 19 anni e si è imposta come terza classificata della diciottesima edizione dei Campionati Italiani Barman – Istituti Alberghieri disputati a Viareggio. Ha stoffa da vendere, la lucerina Lucia Morelli, dell’istituto ‘Bonghi’ del centro federiciano.

Gli scorsi 12 e 13 aprile, Morelli si è sfidata a colpi di cocktail nella competizione nazionale con “colleghi” provenienti da tutt’Italia, e ha conquistato la giuria con quattro preparazioni: il Grasshopper, l'Hemingway special, il Sex on the beach e il Sidecar. La 19enne è tornata a casa forte del terzo posto conquistato nella categoria ‘Classic’, ex aequo con Martina Di Bella, dell’istituto ‘Chinnici’ di Nicolosi. Secondo posto per Davide Testagrossa - Istituto Artusi di Casale Monferrato, primo classificato Stefano Giacomelli - Istituto Brera di Como.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ragazzo aggredito all'esterno del Domus: la polizia arresta un addetto alla sicurezza

  • Cronaca

    Armati di mazza e pistola, irrompono nella sala scommesse e fuggono con 5mila euro

  • Cronaca

    Col suo furgone trasportava braccianti negli uliveti: arrestato 'caporale'

  • Cronaca

    Ematomi sul viso e quell’oggetto metallico nella mandibola: è giallo sul 18enne aggredito dopo la discoteca

I più letti della settimana

  • Tragico incidente stradale sul Gargano: muoiono donna e bambina di pochi mesi, cinque i feriti

  • Rivelazioni, intercettazioni e telecamere: ricostruita la mattanza di San Marco, arrestato Giovanni Caterino

  • Diciottenne aggredito all'esterno di una discoteca, a Foggia: è in prognosi riservata

  • Strage di mafia a San Marco Lamis: partecipò all'agguato, preso uno degli assassini dei fratelli Luciani e del boss Romito

  • Innocenti uccisi "per fare piacere a sti bastardi" e quella "telecamera" che ha inchiodato Caterino

  • Tragedia nel Brindisino: 42enne di Foggia perde la vita in un incidente stradale

Torna su
FoggiaToday è in caricamento