Una foggiana e un barese protagonisti di Optima Erasmus

E’ il primo esperimento di #sociality, dove gli studenti sono chiamati a raccontare e condividere la loro esperienza di studio all'estero attraverso un canale web social messo a disposizione da Optima

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

E' partita il 3 marzo la prima edizione di Optima Erasmus di Optima Italia Spaprogramma che favorisce la crescita personale e professionale degli studenti universitari italiani, finanziando il loro Erasmus con Borse Speciali e favorendo il contatto e l'incontro degli studenti interessati con il pubblico del web e delle aziende. E’ il primo esperimento di #sociality, dove gli studenti sono chiamati a raccontare e condividere la loro esperienza di studio all'estero attraverso un canale web social messo a disposizione da Optima (http://www.optimaitalia.com/). L'impegno quotidiano dei partecipanti è quello dei loro ‘diari social’, attività di storytelling riguardanti gli ambiti di studio e tempo libero.

Gli Optima Erasmus Students sono chiamati ad aumentare il proprio sociality-ki partecipando ai sociality-Dojo, attività atte a mettere in evidenza le attitudini dei ragazzi che serviranno al pubblico per valutare la creatività, lo spirito d'iniziativa e le capacità di problem solving di ciascuno di loro. Il pubblico del web sarà coinvolto nell'iniziativa ed esortato a partecipare esprimendo la propria preferenza sul materiale prodotto dagli studenti. A seconda del sociality-ki accumulato, ogni Optima Student si muove verticalmente nella classifica di Optima Erasmus, visibile sia in homepage che nella pagina sociality-Dojo.

La crescita dei profili personali degli 8 studenti, delle loro capacità e competenze, attraverso il confronto con un contesto universitario differente da quello di appartenenza sarà seguito inoltre dal pubblico del web e dai manager delle aziende in target che offriranno agli Optima Erasmus Students un tirocinio/stage a chiusura del programma Optima Erasmus.

Per l'anno 2014, Optima assegna una Borsa Speciale Optima Erasmus del valore di € 2.000 ciascuna a 8 studenti, già vincitori di Borsa Erasmus Studio e in partenza nel secondo semestre, di cui quattro provenienti dagli atenei napoletani (Università degli studi di Napoli "Federico II" e Università degli studi di Napoli "L'Orientale") e quattro provenienti da altri atenei (Università degli Studi di Bari "Aldo Moro", Università della Calabria e Università degli Studi di Catania), votati e selezionati dal pubblico dei social network.

Ecco chi sono i due pugliesi di Optima Erasmus Students: Iolanda Bronzoni, 23 anni, studia Giurisprudenza all'Università di Bari. Molto attiva sui social, emotiva, impaziente, simpatica e pigra. Ama la fotografia, la scrittura, il mare, i rollerblades e il  Milan. http://www.youtube.com/watch?v=8tA9TGKr_XI

Luca Ciciriello, 23 anni, studia Giurisprudenza all'Università di Bari. Dinamico, creativo e dai modi educati. Ama il nuoto, il tennis e ha una valigia piena di sogni e progetti da realizzare. Le esperienze lo hanno reso divertente e mai noioso. Considera la vita una grande avventura. Il suo mantra è: sii sempre curioso come un bimbo! http://www.youtube.com/watch?v=vgbZEiJREQI

Torna su
FoggiaToday è in caricamento