Elettrodotto aereo: nel quartiere San Bernardino di San Severo si procede all'interramento

Entro quest’anno verrà cantierizzato l’interramento dell’elettrodotto che consentirà di ripristinare la sede stradale di una arteria importante di quel popoloso quartiere periferico

Avviati gli studi per l'interramento dell'elettrodotto aereo ad alta tensione ubicato nel quartiere di San Bernardino. Si è tenuta ieri nella sala Raffaele Recca di Palazzo Celestini – Residenza Municipale – una importante riunione propedeutica per la definizione dell’iter dell’importante provvedimento. Erano presenti, per l’Amministrazione Comunale, il sindaco avv. Francesco Miglio, il vice Francesco Sderlenga e l’assessore all’Urbanistica ing. Luigi Montorio; un rappresentante della società Terna, per la società Margherita s.r.l. (che ha ottenuto dalla Regione Puglia la “Autorizzazione Unica per la costruzione ed esercizio di un impianto di produzione di energia elettrica da fonte eolica della potenza di 29,70 MWe in località ‘Casone-Demanio-San Riccardo’) l’avv. Giacomo Mescia.

Il commento del sindaco di San Severo

“Stiamo approfondendo la fattibilità dell’opera, che consentirà l'interramento del tratto di elettrodotto aereo attraversante il quartiere di San Bernardino l'intervento rappresenterà una svolta epocale nella storia urbanistica della nostra città. A valle degli approfondimenti tecnici per verificare la fattibilità dell'intervento, si procederà celermente a redigere un progetto tecnico teso ad ottenere tutte le autorizzazioni necessarie entro il corrente anno 2018 e procedere speditamente alla realizzazione dell'intervento. Ci piace sottolineare che l’interramento, comporterà l'eliminazione di un tratto di elettrodotto aereo di alta tensione, e potrà contribuire ad un ulteriore recupero del quartiere, consentendoci di ripristinare la sede stradale di una arteria importante di quel popoloso quartiere periferico”.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale, auto esce fuori strada e si schianta contro un albero: muore 44enne

  • Tenta il suicidio, sospeso nel vuoto tra il balcone e l'asfalto perde i sensi: figlio, vicino, carabinieri e 115 gli salvano la vita

  • Attimi di tensione al Grandapulia, migranti minacciano di "bloccare il Natale": cariche della polizia e lanci di pietre

  • Terremoti, la Capitanata zona a rischio. Gargano fu devastato da uno tsunami. "A Foggia due edifici su tre non sono a norma"

  • Grave incidente stradale in A14: sei feriti in tre tamponamenti, grave un uomo di Manfredonia

  • Aggredita dai vicini per una colonia felina, finisce in ospedale volontaria animalista: "Colpita in faccia con un portachiavi appuntito"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento