Cerignola spalanca le porte ai talenti: il primo spazio di coworking per professionisti e creativi

Elena Gentile assicura: "Sarà uno spazio di raduno sociale dove giovani professionisti lavoreranno in modo indipendente, ma condividendo dei valori, interessati alla sinergia che può avvenire lavorando con persone di talento"

Conto alla rovescia per l’apertura a Cerignola dell’European Coworking Space. Il 10 gennaio, a partire dalle 18, in via Pasquale Specchio porte spalancate a giovani professionisti e creativi. A Cerignola, con "European Coworking Space", verrà inaugurato il primo spazio di coworking della città, messo a disposizione da S&D, Gruppo dell'Alleanza Progressista dei Socialisti e dei Democratici al Parlamento Europeo e dall’Europarlamentare Elena Gentile, grazie al quale veder crescere la propria idea di impresa.

“Il coworking è uno stile lavorativo che coinvolge la condivisione di un ambiente di lavoro mantenendo un'attività indipendente. – commenta l’On.Gentile - L'European Coworking sarà uno spazio di raduno sociale dove giovani professionisti lavoreranno in modo indipendente, ma condividendo dei valori, interessati alla sinergia che può avvenire lavorando a contatto con persone di talento”.

Secondo la rivista Wired, infatti, ci sono stati cambiamenti significativi nel modo di lavorare e nello stile di vita dei lavoratori, che si evolveranno ancora di più nel 2016, con la crescita degli spazi di coworking. Le grandi aziende hanno cominciato a ristrutturare i propri modelli organizzativi, inserendo più freelancer nei ruoli operativi e direzionali, così da far diventare i team globali dei fenomeni sempre più comuni. “Il nostro obiettivo – conclude quindi l’on. Gentile - sarà offrire anche a Cerignola l'opportunità di praticare una nuova organizzazione del lavoro”.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Incendio in via Castelluccio: ecco l'ordinanza per la tutela della salute pubblica

    • Economia

      Il treno dei desideri all’incontrario va: Bari vince la corsa su Foggia, arrivederci Roma…

    • Cronaca

      Dall'agguato fallito al 'colpo di grazia': così hanno assassinato 'Nicolino dieci e dieci' e la moglie Isabella

    • Cronaca

      La mafia foggiana scricchiola, ci sarebbe un pentito: è un 'fedele' del clan Moretti

    I più letti della settimana

    • Pioggia di fondi per rendere Foggia più bella: ecco i progetti 'da periferia a periferia'

    • Asl di Foggia, incarico “scandaloso” da 95mila euro. Di Fonso: “Informerò la Corte dei Conti”

    • Tutto il mondo mangia il pomodoro foggiano: 20 milioni di pezzi venduti dall'America al Giappone

    • Il Gino Lisa può tornare a decollare. Landella: “Regione affidi subiti i lavori per l’allungamento della pista”

    • Bocciato il Bilancio consuntivo 2016, l'amministrazione correrà ai ripari. Landella: "Siamo al lavoro da tempo"

    • Riqualificata e messa in sicurezza: che bella la nuova rotatoria di via San Severo ad Apricena

    Torna su
    FoggiaToday è in caricamento