Con 12 milioni di euro, il Patto per la Puglia "regala" un impianto per il recupero vetro a Foggia

La progettualità del Comune di Foggia è arrivata prima al bando della Regione Puglia per la manifestazione di interesse finalizzata alla localizzazione di impianti destinati al trattamento e al recupero di vetro,

Immagine di repertorio

La progettualità del Comune di Foggia per la realizzazione di un impianto per il trattamento e recupero del vetro è arrivata prima al bando della Regione Puglia per la manifestazione di interesse finalizzata alla localizzazione di impianti destinati al trattamento e al recupero di vetro, plastica, carta e cartone rivenienti dalle raccolte differenziate di rifiuti solidi urbani.

Si tratta della localizzazione di un impianto complesso di trattamento e recupero del vetro con produzione di MPS “pronto forno” per una capacità complessiva pari a 100.000 t/anno, in considerazione del fabbisogno impiantistico definito dal redigendo piano di gestione dei rifiuti urbani pari a 124.300 tonnellate l'anno. La progettualità sfrutta un fondo di 12 milioni di euro derivanti dal Patto per la Puglia.

La localizzazione di questo impianto si aggiunge al finanziamento di 600mila euro per la realizzazione di due Centri comunali di raccolta dei rifiuti, alla localizzazione di un impianto di compostaggio ed al finanziamento di un milione e 820mila euro per la bonifica di aree inquinate in località Passo Breccioso. "La realizzazione di questi impianti ci consentirà da un lato di chiudere il ciclo dei rifiuti e dall'altro di porre in essere azioni propedeutiche per la riduzione dei costi di smaltimento", spiega il sindaco di Foggia, Franco Landella.

"Un risultato che abbiamo ottenuto con caparbia e tenacia e che potrebbe prevedere una ricaduta occupazionale grazie alla presenza di questi nuovi impianti che si andranno a realizzare in breve tempo”.  “I finanziamenti e le localizzazioni degli impianti che abbiamo ottenuto sono stati raggiunti grazie ad una pianificazione ed una programmazione partita nell'ottobre 2015 e che oggi sta per essere portata a compimento - fa sapere l'assessore con delega all'Ambiente del Comune di Foggia, Francesco Morese -. In questi anni abbiamo chiesto ed ottenuto dalla Regione Puglia che sul territorio potessero esserci un'impiantistica adeguata al trattamento dei rifiuti per ottimizzare le azioni messe in campo nel settore”. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Fiamme e morte sulla 'pista': corpo carbonizzato è di un gambiano, indagini in corso sulle cause del rogo

  • Comunali Foggia 2019

    Battaglia a cinque per la leadership di Foggia: in 544 sono pronti a tirare la volata ai candidati sindaco

  • Cronaca

    Attimi di paura in via Petrarca: albero cade nel cortile di un condominio

  • Cronaca

    VIDEO | Incendio prima dell'alba in via Gorizia: auto di un medico distrutta dalle fiamme

I più letti della settimana

  • Incidente stradale sulla Foggia-Lucera: auto e Apecar si scontrano sulla Statale 17 in direzione del capoluogo

  • Minaccia di morte una donna, lei chiama il 112: carabiniere aggredito in strada e "nessuno è intervenuto"

  • Altra aggressione ad un carabiniere: accade agli Ospedali Riuniti, arrestato

  • Blitz antidroga, dieci arresti sul Gargano: cadono boss ed esponenti di primo piano

  • Migranti sbarcano alle Isole Tremiti: ci sono bambini, donne e anche due neonati

  • In tre rapinano benzinaio sulla Statale 16, poi sparano al cane intervenuto per difendere il suo padrone

Torna su
FoggiaToday è in caricamento