Confcooperative FedAgriPesca: Giorgio Mercuri eletto presidente nazionale

Paolo Tiozzo sarà il vicepresidente con delega alla pesca. L'elezione al termine dell'Assemblea 'A portata di futuro' che ha riunito a Roma i delegati delle cooperative agricole e della pesca aderenti a Confcooperative

Giorgio Mercuri è stato eletto Presidente Nazionale di Confcooperative FedAgriPesca e Paolo Tiozzo vicepresidente con delega alla pesca, al termine dell’Assemblea “A portata di futuro” che ha riunito a Roma i delegati delle cooperative agricole e della pesca aderenti a Confcooperative. La federazione di Confcooperative associa 3.300 cooperative agricole, agroalimentari e della pesca, oltre 430.000 soci per un fatturato di 29 miliardi di euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Il cibo e la sua produzione sono la vera sfida del futuro – hanno dichiarato il Presidente Mercuri e il Vice Presidente Tiozzo – in un’ottica di valorizzazione della cultura, dello stile di vita e dell’alimentazione del nostro Paese. In tale sfida le cooperative intendono giocare un ruolo da protagonista, attraverso una strategia unitaria. È per questo motivo che abbiamo dato vita a un progetto di rappresentanza, che possa affrontare in un’ottica unitaria tematiche comuni ai vari settori, quali la sostenibilità, l’ambiente, la qualità del cibo, la sicurezza alimentare”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus: è pandemia mondiale, scopriamo i sintomi e come proteggersi

  • Giornata drammatica, bollettino choc per la provincia di Foggia: nove morti e 52 casi positivi

  • Taglio e piega a domicilio, nonostante il Coronavirus: sorpresa e denunciata parrucchiera abusiva

  • Coronavirus, giovane foggiano trasferito d'urgenza a Bari: in gravi condizioni si è reso necessario l'impiego di Ecmo

  • "Venite c'è un'autovettura rubata". Polizia si precipita in via Lucera: non era rubata ma dentro c'era della cocaina

  • Coronavirus: se un defunto muore in casa nessuna vestizione (indipendentemente dalla causa del decesso)

Torna su
FoggiaToday è in caricamento