Le bontà di 'Gabrielino' nella prestigiosa guida del Gambero Rosso: "Gelati che regalano grandi soddisfazioni"

Anche quest’anno la nota gelateria mattinatese è nella prestigiosa raccolta che ogni anno raggruppa le migliori nel settore, oltre 350, da Nord a Sud dello Stivale. Si aggiunge a Moffa e Draicchio

Anche quest’anno “Gabrielino” è sulla guida delle gelaterie del ‘Gambero Rosso’, la prestigiosa raccolta che ogni anno raggruppa le migliori nel settore, oltre 350, da Nord a Sud dello Stivale.

Ai “Tre Coni” della foggianissima Moffa e alla menzione del peschiciano Draicchio, si aggiunge dunque, anche per il 2019, la notissima gelateria mattinatese “Gabrielino”. Due coni per la famiglia garganica di gelatieri che, si legge nella guida, “ha cominciato la sua storia negli anni Trenta del secolo scorso con il nonno Gabriele, ed oggi è portata avanti dal nipote che, come il nonno, porta il soprannome Gabrielino, nonché l’immutata passione per l’arte sottozero”. “Qui si parte dalle materie prime del Gargano – continua la guida-, come i suoi agrumi, o i gelsi, tutto secondo stagione, per sorbetti che custodiscono intatti quei sapori (grazie al solo utilizzo di acqua, zucchero e semi di carrube come addensante); imperdibili dunque il credo, oltre al già citato gelso rosso, così come le granite (al limone, alla mandorla, al caffè). Zucchero, latte e uova fresche (senza utilizzo di coloranti o grassi idrogenati) sono alla base di gusti crema dai sapori decisi e golosi, ma equilibrati e puliti in bocca. Cioccolato extradark, pistacchio, stracciatella e altri classici regalano grandi soddisfazioni”. “Locale luminoso e curato” conclude la guida, che fa menzione anche della seconda sede a Foggia, in piazza Umberto Giordano 65 (oltre a quella storica di Mattinata, in via Garibaldi 3).

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale: 20enne perde la vita in un terribile scontro frontale, nove persone ferite

  • Risucchiata dalle correnti bambina sprofonda giù, fratellino tenta di salvarla ma rischia di annegare. "Salvi per miracolo"

  • Dramma sfiorato a Peschici: rischia di soffocare al ristorante, salvato da un turista. "Maurizio, sei un eroe!"

  • Angelo non ce l'ha fatta: si è spento a 26 anni "un ragazzo fantastico". Due anni fa l'incontro con l'idolo Pippo Inzaghi

  • Rissa di Ferragosto in pieno centro: scoppia lite tra due uomini, uno si scaglia contro gli agenti. Arrestato

  • Grave incidente stradale tra Trinitapoli e Cerignola, scontro tra due auto: un morto

Torna su
FoggiaToday è in caricamento