Antiusura, dalla ‘Buon Samaritano’ prestiti di 2 milioni per le famiglie bisognose

500mila euro sono stati concessi dal Ministero dell’Economia e delle Finanze. Pippo Cavaliere: “Soddisfatti per la recente approvazione da parte della Regione Puglia della legge sul gioco d'azzardo”

Pippo Cavaliere

Buone notizie per la Fondazione Buon Samaritano, il fondo di solidarietà antiusura che dal Ministero dell’Economia e delle Finanze ha ottenuto un contributo di 500mila euro a valere sui fondi di prevenzione previsti dall'art.15 della legge antiusura 108/96

“A riprova dell'azione incisiva e meritoria che la Fondazione svolge da circa vent'anni a servizio della comunità foggiana, é giunto l'importante riconoscimento da parte dello Stato, che ha così inteso mettere in campo azioni e strategie finalizzate ad alleviare il grave disagio economico e la sofferenze vissute da tantissime famiglie” commenta il presidente Pippo Cavaliere.

Il contributo concesso, in relazione alle convenzioni stipulate con gli istituti di credito convenzionati, consentirà di concedere prestiti alle famiglie bisognose per un importo di circa due milioni di euro.

La Fondazione esprime inoltre viva soddisfazione per la recente approvazione da parte della Regione Puglia della legge sul gioco d'azzardo, che sta contribuendo ad esasperare il sovraindebitamento delle famiglie con gravi ripercussioni sul piano sociale, in quanto molto spesso i debiti da gioco portano alla disgregazione del nucleo familiare.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Conte loda le eccellenze di San Giovanni e dribbla le polemiche: "Casalino? Sarà ancora il mio portavoce"

  • Sport

    Mazzeo sbaglia sul più bello, Gravillon castiga il Foggia: rossoneri sconfitti anche a Pescara

  • Cronaca

    Ecco la ricetta di Conte per rilanciare il Sud: "Una task force di giovani impegnata su grandi interventi"

  • Economia

    No agli stranieri sulla nuova via Lanza, l'ira del quartiere Ferrovia: "Se Comune fa ordinanza, pronti a ribellarci"

I più letti della settimana

  • Droga nel maneggio, intercettazioni in carcere svelano il business dei Portante: tre arresti

  • Incidente stradale a Foggia, scontro in via Trinitapoli: tre i feriti, donna in prognosi riservata

  • Trasportavano 8 quintali di marijuana sul Gargano, due arresti: il carico vale 6 milioni di euro

  • Verso la finale di 'Miss Italia' con Antonietta e Valentina: ecco le bellezze di Capitanata in gara

  • Aveva allestito una serra di marijuana nella casa da 'fuorisede': arrestato studente foggiano

  • Riapertura concorso oss, è corsa ai 2445 posti: ecco come partecipare

Torna su
FoggiaToday è in caricamento