'Operazione 25 aprile' a Foggia, i sindacati: "Lavoro nero continua ad essere diffuso e pervasivo"

I segretari provinciali di Cgil, Cisl e Uil Foggia esprimono apprezzamento per l’esito dei controlli messi in atto dall’Ispettorato del Lavoro di Foggia nell’ambito della cosiddetta 'Operazione 25 Aprile' in ristoranti e agriturismi

Immagine di repertorio

“Pieno apprezzamento per l’esito dei controlli messi in atto dall’Ispettorato del Lavoro di Foggia nell’ambito della cosiddetta 'Operazione 25 Aprile'. Ad esprimerlo i segretari generali di Cgil, Cisl e Uil Foggia, Maurizio Carmeno, Emilio Di Conza e Gianni Ricci: “I riscontri di questa operazione di controllo sono l’ennesima dimostrazione di quanto il lavoro nero continui ad essere diffuso e pervasivo“, affermano. "Ci auguriamo che i controlli proseguano a tappeto e, per parte nostra, continueremo a combattere il lavoro nero e il precariato e a sostenere ogni iniziativa atta a debellare un fenomeno così radicato e pernicioso per l’economia di Capitanata e i diritti sindacali, civili e sociali di tanti lavoratori”. “Combattere il caporalato e il lavoro nero non è solo la priorità delle priorità ma è anche un imperativo categorico per fare davvero ripartire questo territorio orientando nuovi processi di sviluppo sulla base di legalità, diritti e buona occupazione”, concludono Carmeno, Di Conza e Ricci.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Manfredonia, escheriacoli ed enterococchi in mare: scatta il divieto (temporaneo) di balneazione

  • Incidenti stradali

    Incidente mortale sulla 693: investito vigile urbano in servizio, è in prognosi riservata

  • Incidenti stradali

    Ultimo saluto a Liliana, Daniela e Domenico: il Comune di Torremaggiore proclama il lutto cittadino

  • Attualità

    Eternit abbandonato in strada da un mese. Passa il tempo, nessuno lo rimuove...

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla 693, coinvolti due camper e un suv: 3 morti

  • Terremoto, forte scossa in Molise: trema anche la provincia di Foggia

  • Cade in acqua e rischia di annegare: bambina di due anni ricoverata in ospedale

  • Giallo nelle campagne del Gargano: trovato morto agricoltore, disposta l'autopsia

  • Foto e chat bollenti, il vescovo sostituisce il parroco dello scandalo: a Candela arriva padre Michele Centola

  • Incidente mortale sulla 693: investito vigile urbano in servizio, è in prognosi riservata

Torna su
FoggiaToday è in caricamento