Cis Capitanata, è cosa fatta. Conte: "Orgoglioso di questa firma, via libera a 40 progetti per rilanciare il territorio"

Il premier rassicura: "Ora tutti dovremo lavorare e io sarò al vostro fianco in qualsiasi veste perché è un progetto a cui tengo tanto. Così riparte il Sud"

Contratto Istituzionale di Sviluppo per la Capitanata, è cosa fatta. "Sono orgoglioso di questa firma", ha dichiarato il premier Giuseppe Conte, oggi a Foggia.

"Questo contratto rappresenta una pagina significativa per il rilancio del territorio: oggi diamo il via libera a 40 progetti, ma non serve un intenso sforzo per non abbassare la guardia. Tutti dovremo lavorare e io sarò al vostro fianco in qualsiasi veste - assicura - perché è un progetto a cui tengo tanto. Con la stessa sinergia avvieremo progetti analoghi in Molise e Basilicata, e poi nelle città di Cagliari, Brindisi, Lecce, per la Calabria fino alla Sicilia. Solo così potremo rilanciare il sud".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Cerignola: spara e uccide la vicina, ferisce la moglie e poi si toglie la vita

  • Omicidio nel Foggiano: ucciso 'Fic secc', noto esponente della criminalità garganica

  • Scacco al clan: maxi operazione antimafia di Carabinieri e Cacciatori, 50 arresti (anche a Foggia e Cerignola)

  • Quel piano 'bomba' per uccidere 'Fic Secc': ieri l'omicidio a colpi di fucile dell'erede di Romito, stub e perquisizioni

  • Bomba in vicolo Ciancarella, a Foggia: colpita la friggitoria 'Poseidon', malore per un residente

  • È foggiano il miglior panettone artigianale tradizionale d'Italia: è di Andrea Barile del bar pasticceria 'Terzo Millennio'

Torna su
FoggiaToday è in caricamento