Distaccamento dei Vigili del Fuoco a San Giovanni Rotondo, Cascavilla rassicura: "Stiamo lavorando per questo"

Il sindaco in risposta alle richieste della UILPA: "Abbiamo sondato il terreno e avviato primi contatti informali con i relativi interlocutori istituzionali per una soluzione condivisa all’interno del piano di protezione civile"

 «L’appello avanzato dalla Uilpa per un distaccamento dei Vigili del Fuoco a San Giovanni Rotondo si muove nella direzione auspicata dall’amministrazione comunale, che da tempo ha avviato i necessari passi per attivare un tavolo tecnico di discussione con le autorità competenti. In questo senso, abbiamo sondato il terreno e avviato primi contatti informali con i relativi interlocutori istituzionali per una soluzione condivisa al percorso da intraprendere per attivare un distaccamento permanente dei Vigili del Fuoco all’interno del piano di protezione civile che stiamo predisponendo», sottolinea  sindaco Costanzo Cascavilla, in risposta alle sollecitazioni della IULPA.

Attualmente il servizio è garantito dal distaccamento di Manfredonia, distante più di venti chilometri e che non permette di garantire un’adeguata copertura di un territorio popoloso e ampio, dove insistono superfici boschive e presenze turistiche di grande rilievo e che possono incidere sulla sicurezza dei cittadini e tutela del territorio, com’è hanno drammaticamente dimostrato gli incendi divampati nell’estate del 2017, che hanno visto impegnate numerose squadre di Vigili del fuoco e volontari.

Appare, quindi, importante istituire un distaccamento permanente dei Vigili del Fuoco per superare l’attuale emergenza di uomini e mezzi, garantendo interventi celeri, efficienti e liberando gli altri presidi sul territorio da carichi di lavoro, insopportabili, specie nel periodo estivo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Un parto inaspettato in casa e un bimbo salvo per miracolo: così gli angeli del 118 e "quella mano di Dio" fanno nascere Gerardo

  • Cronaca

    Colpi di pistola contro l'auto di don Coluccia, il prete che si batte contro le mafie e quella "spietata e pericolosa" del Gargano

  • Economia

    Ma quale risalita, Foggia sprofonda: è penultima nella classifica sulla Qualità della Vita

  • Cronaca

    La malavita si fa sentire, a fuoco il centro di raccolta rifiuti a Monte Sant'Angelo. Il sindaco: "Mafia cancro che ci divorerà"

I più letti della settimana

  • Omicidio sulla Statale 16: ucciso uomo che trasportava finocchi, forse un tentativo di rapina finito male

  • Tragedia sui binari: operaio foggiano investito e ucciso da un treno

  • Tifoso della Cremonese in viaggio verso Foggia, muore colpito da un malore: tragedia nei pressi di San Severo

  • Automobilisti rapinati e sangue sulla Statale 16: è caccia ai delinquenti che seminano il terrore nel Cerignolano

  • Attimi di paura in un bar di via Nedo Nadi: rapinatore armato va via col malloppo sparando due colpi a salve

  • Muore prima di giungere allo stadio, Foggia omaggia Federico. La Cremonese: “Grazie di cuore”

Torna su
FoggiaToday è in caricamento