Dissesto idrogeologico, interventi e investimenti. Merla: “Regione darà priorità al Gargano”

Lo ha dichiarato il sindaco di San Marco in Lamis, Michele Merla, a margine dell’incontro svoltosi ieri mattina a Borgo Celano nella sede del Consorzio di Bonifica Montana con Ruggiero Mennea

Il dissesto idrogeologico in un incontro organizzato dal Consorzio di Bonifica Montana nella sede di Borgo Celano, frazione di San Marco in Lamis, alla presenza del consigliere regionale Ruggiero Mennea, presidente della Protezione Civile regionale, nonché dei sindaci e degli amministratori del Promontorio.

Il Governo pugliese, così come dichiarato dal sindaco di San Marco in Lamis – ha deciso di dare la priorità al Gargano per ciò che riguarda gli interventi e gli investimenti, essendo un territorio con marcate fragilità idrogeologiche. Michele Merla ha poi sottolineato l’intenzione della Regione “di creare una struttura che coordini e valuti gli interventi da effettuare nei comuni e nei territori interessati”


Il primo cittadino della città dei due Conventi, soddisfatto dell’iniziativa, ha poi ringraziato il presidente del Consorzio di Bonifica Montana, Giovanni Terrenzio e la struttura tecnica dell’ente. E Mennea per aver visionato le opere idrogeologiche eseguite nel nostro comune e per la visita fatta al Centro Operativo Comunale, sito presso la Scuola Media Compagnone”


 

Potrebbe interessarti

  • Proprietà e benefici dei lupini

  • Rimedi naturali per pulire la piastra del ferro da stiro

  • Le bracerie a Foggia: i posti giusti per gli amanti della carne

  • Cosa fare in caso di puntura da medusa?

I più letti della settimana

  • Incidente mortale tra San Severo e Apricena, violento scontro tra auto e tir: purtroppo c'è una vittima

  • Tragedia nelle campagne del Foggiano: bracciante agricolo muore schiacciato da un trattore

  • Il mare della Puglia è il terzo più bello d'Italia: quello di Vieste, Mattinata, Tremiti e Monte premiato con 4 vele

  • Esplode silos in azienda cereagricola: paura ad Ascoli Satriano

  • Attimi di paura in ospedale: violento irrompe in Pronto Soccorso, aggredisce infermiere e lancia in aria pc e defibrillatore

  • La Capitanata in lutto: è morta la 'nonna d'Europa' Giuseppa Robucci, si è spenta a 116 anni (e 90 giorni)

Torna su
FoggiaToday è in caricamento