Petizioni, Confesercenti: “Disciplinare le aperture domenicali dei negozi”

La Confesercenti si mobilita con la raccolta firme nei comuni di Foggia, Cerignola, Lucera, Manfredonia e San Severo

Apertura domenicale dei negozi

Va in piazza la petizione per la campagna “Libera la Domenica” promossa da Confesercenti con Federstrade e il sostegno della Cei, firme necessarie per una Legge di iniziativa popolare che riporti alla Regioni la potestà di disciplinare le aperture domenicali dei negozi, limitando gli eccessi introdotti dalla liberalizzazione e garantendo la giusta concorrenza.

“Un lavoro incessante – continua a ribadire Carlo Simone, presidente di Confesercenti Foggia – il cui obiettivo non è quello di vietare aperture festive e domenicali, ma di renderle compatibili con le effettive esigenze di operatori e consumatori, riportando alla Regione le competenze in materia di orari".

L’iniziativa è finalizzata alla raccolta di firme per presentare in Parlamento una proposta di Legge di iniziativa popolare che venga esaminata nella prossima legislatura. La proposta non vuole vietare le “domeniche aperte” ma punta a ripristinare le competenze delle Regioni in modo tale da rendere le aperture meglio compatibili con le esigenze degli imprenditori, dei loro lavoratori e delle famiglie di consumatori.

Con la Confesercenti è scesa in campo anche la Cei (Conferenza Episcopale Italiana), che ha aderito alla proposta, dando vita a una inedita e importante sinergia. “Una intesa – aggiunge Franco Granata, direttore provinciale di Confesercenti Foggia – che ha permesso mobilitare masse importanti di operatori del settore e anche di semplici cittadini che decideranno di aderire alla nostra iniziativa. Vogliamo regolamentazioni specifiche, magari con calendari elaborati su apposite esigenze che scongiurino confusione e provochino ripercussioni nella vita e nelle abitudini della comunità”.

Le firme saranno raccolte il 27 gennaio, il 10 e il 24 febbraio, il 10 e il 24 marzo, il 7 e il 14 aprile, dalle ore 10 alle 13 e dalle ore 16 alle 20, a Foggia in corso Vittorio Emanuele, a Cerignola in corso Roma, a Lucera in piazza Duomo, a Manfredonia in piazza del Popolo e a San Severo in corso Garibaldi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus: è pandemia mondiale, scopriamo i sintomi e come proteggersi

  • In arrivo un nuovo decreto, filtra una bozza: restrizioni fino al 31 luglio e multe fino a 4mila euro per i trasgressori

  • Capitanata sotto choc, medico muore nell'inferno del Coronavirus. "Unica colpa è di aver fatto il suo dovere"

  • Coronavirus: due città diventano 'zona rossa' con almeno 51 casi positivi, quattro sono amaranto e tre lilla

  • "Mai visto nulla di simile". Dentro l'ospedale Covid di Casa Sollievo. Il dr Del Gaudio: "Il lavoro è duro e complesso"

  • Chiudono le pompe di benzina e gasolio: si comincia da mercoledì: "Da soli non ce la facciamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento