Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

VIDEO | Campi Diomedei: al via i lavori nell'ex Galoppatoio, sorgerà un parco urbano e archeologico

 

Il 19 dicembre 2015 la Regione Puglia cedeva ufficialmente, attraverso un protocollo sottoscritto dal sindaco di Foggia Franco Landella e dall’assessore Raffaele Piemontese, le aree dell’ex Galoppatoio. Venti ettari e oltre a 2,4 milioni per la realizzazione del Parco urbano e archeologico ‘Campi Diomedei’ di via Romolo Caggese, presentato come uno dei più grandi parchi urbani d'Italia e delle più importanti azioni urbanistiche della storia della città di Foggia, dal dopoguerra a oggi. Questa mattina sono ufficialmente partiti i lavori, laddove, spiega il sindaco Landella, “sorgerà uno dei più grandi parchi urbani del Mezzogiorno, in grado di tutelare la tradizione e la storia di un’area importante della città e di cogliere la grande sfida del cambiamento e della virtuosa trasformazione urbana"

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento