Gino Lisa, si torna a volare il 27 ottobre: due voli settimanali per Milano, uno per Torino

I nuovi voli che la compagnia BlueWings Air attiverà saranno operati da Air Vallee con un aeromobile Fokker 50 da cinquanta posti

La conferenza stampa

Sono stati presentati stamani, nel corso di una conferenza stampa tenutasi presso l’Aeroporto Gino Lisa di Foggia, i nuovi voli che la compagnia BlueWings Air attiverà da lunedì 27 ottobre direzione Milano. A seguire, dal prossimo 6 dicembre, a questi si aggiungerà anche un collegamento settimanale per Torino.

Alla conferenza sono intervenuti il presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, l’assessore regionale al Bilancio, Leo Di Gioia, l’amministratore unico di Aeroporti di Puglia, Giuseppe Acierno, e il referente Italia di Blue Wings Air, Valerio Zifaro. Erano presenti anche il sindaco di Foggia, Franco Landella, e il presidente della Camera di Commercio, Fabio Porreca.

I nuovi voli saranno operati da Air Vallee con un aeromobile Fokker 50 da cinquanta posti. L’operativo prevede due voli settimanali per Milano (MXP) il lunedì ed il venerdì, mentre il volo per Torino verrà effettuato ogni sabato. Questi gli orari da schedulato: Da Foggia per Milano si parte alle 7 con arrivo alle 9, mentre il ritorno è previsto alle 18 con arrivo al Gino Lisa alle 20. Per Torino invece la partenza è alle 8 con arrivo alle 10. Dalla città della Mole al capoluogo dauno la partenza è prevista alle 11 con arrivo alle 13.

CHI SONO LA BLUE WINGS E VALERIO ZIFARO?

Giuseppe Acierno: “L’avvio di questi collegamenti di linea su Foggia è frutto del lavoro che la società ha continuato a svolgere per individuare le più idonee forme di collaborazione commerciale con vettori interessati a sviluppare collegamenti da/per il territorio foggiano. L’avvio di questa iniziativa  permetterà di verificare se si creeranno le premesse per un ulteriore ampliamento delle frequenze e del network, compresa la possibilità di sviluppare, date le caratteristiche dell’aeromobile, anche una preziosa attività charter. Ciò continuerà ad andare di pari passo con’azione di riqualificazione delle infrastrutture di volo e che auspichiamo possa avere quanto prima ulteriori positivi sviluppi. Ringrazio l’amministrazione regionale per la continua vicinanza dimostrata e confido che il mercato foggiano possa acquisire maggiore fiducia nelle proprie potenzialità e contribuire ad un ulteriore sviluppo dell’attività. Un ringraziamento va anche alla amministrazioni locali, alla Camera di Commercio ed alle associazioni di categoria per il continuo e costruttivo apporto garantito”

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (10)

  • E intanto i soldi regionali se li mangiano a Bari e Brindisi! A noi scorze e molliche!!!

  • Avatar anonimo di pino Vero
    pino Vero

    Aspettate di vedere i prezzi dei biglietti e questa euforia passerà. .dice bene l' amico, è tutta polvere per fare sparire lo stanziamento per adeguare la pista ,lavoro fondamentale per lo sviluppo della capitanata. Landella scetati..

  • Fino a quando la pista non verrà allungata ai 1800 m non si potranno usare aerei da 100 posti che ammortizzano il prezzo a passeggero . In sostanza l'unico obiettivo da perseguire è quello altrimenti andrà a finire come le altre volte. Il gioco è questo : si fa di tutto per non allungare la pista così possono atterrare solo piccoli aerei che hanno un costo doppio rispetto ad uno più grande che va scaricato su i passeggeri che così non comprano dato il prezzo elevato. Per gli aerei avere 50 posti o cento non alza in modo significativo il costo cioè mica raddoppia . A fronte di un ridotto aumento di costi di gestione passando da un mezzo a 50 a 100 però le spese le distribuisci sul doppio dei passeggeri ed è cosi che il biglietto ha un prezzo competitivo . La regione tutto questo lo sa e per ciò che punta su piccoli veivoli e non fa la pista , almeno poi dirà che da Fg nessuno vola!!!!!

  • ma sventola nn dice che ha nascosto l'esistenza di un aeroporto foggiano a Ryanair ...
    Foggia-Milano 125€
    Bari-Milano 45€
    Referente per Blue Wings Air (che è un broker, non una compagnia aerea e nemmeno un vettore) pare sia un consigliere comunale di Torremaggiore, comune che si trova in provincia di Foggia, per chi non lo sapesse....

  • Voglio vedere i prezzi, Milano-Foggia è collegata benissimo con gli autobus e con i treni, ma se un biglietto di aereo mi costa quanto un'andata e ritorno con gli altri mezzi, grazie ma preferisco impiegarci 8/10 ore!!

  • Si potrà raggiungere i parenti in queste due città con meno stress

  • sento puzza di bruciato ci stanno dirottando e palleggiando x nn darci più i 14. milioni di euro x allungamento della pista e così ci bruciamo il futuro

  • Ottima cosa, è giù un inizio per chi sarà costretto a spostarsi per lavoro. Speriamo bene per il costo del biglietto.

  • per quanti gg. il tutto funizionerà? Avete visto se questa compagnia aerea è nella black list?

  • ottimo...aggiustate soltano gli orari però...giusto un pò

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Violenza di genere, la legge da sola non basta. Bruzzone: “Serve un cambiamento culturale”

  • Cronaca

    Impianto di rifiuti a Monteleone di Puglia, è bagarre. Una delibera smentirebbe il sindaco: "Ecco la transazione"

  • Cronaca

    Perquisizioni a tappeto dei carabinieri, 31enne finisce in manette: aveva violato la sorveglianza speciale

  • Cronaca

    Furto a Torremaggiore di mezzi per la raccolta rifiuti: tre "scarrabili" recuperati vicino all'interporto di Cerignola

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Cerignola, identificate le giovani vittime: hanno 16 e 18 anni

  • Giovanissimi morti nell'incidente di via dei Mandorli: ai domiciliari 22enne, risponderà di omicidio stradale

  • Terribile incidente stradale, a Cerignola: scontro in via dei Mandorli, due le vittime

  • Scomparso nel nulla da 72 ore, Foggia in ansia per Francesco. La madre: "Non so più cosa fare"

  • Giovanissime vite spezzate, lutto cittadino a Cerignola: "Colpita duramente la comunità"

  • Oggi l'ultimo saluto ad Agostino e Aurora. L'avv. Assumma: "Il conducente rischia fino a 18 anni"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento