Efficienza Energetica: 100 milioni per le imprese, presentazione del bando a Foggia

Il bando è a valere sulle risorse del POI Energie rinnovabili e risparmio energetico 2007/2013. Le risorse finanziarie disponibili per la concessione degli aiuti sono pari a 100.000.000,00 (cento milioni) di euro

Lunedì 7 aprile ore 14.30, presso la Sala Azzurra della Camera di Commercio gli esperti del MISE presenteranno il Bando Efficienza Energetica rivolto alle imprese delle Regioni Convergenza (Calabria, Campania, Puglia e Sicilia).

Il Bando, emanato dal Ministero dello sviluppo Economico, finanzia programmi integrati d’investimento finalizzati alla riduzione ed alla razionalizzazione dell’uso dell’energia primaria utilizzata nei cicli di lavorazione e/o di erogazione dei servizi svolti all’interno di una unità produttiva esistente. Il bando è a valere sulle risorse del POI Energie rinnovabili e risparmio energetico 2007/2013. Le risorse finanziarie disponibili per la concessione degli aiuti sono pari a 100.000.000,00 (cento milioni) di euro.

I programmi d'investimento finanziabili dal bando Efficienza energetica devono prevedere una riduzione nominale dei consumi di energia primaria.
Ciascun programma d’investimento deve essere realizzato all’interno di un’unità produttiva localizzata nei territori delle Regioni Convergenza (Calabria, Campania, Puglia e Sicilia) ed avere un valore complessivo al netto dell’IVA:

  • non inferiore a euro 30.000,00 (trentamila)
  • non superiore a euro 3.000.000,00 (tre milioni).

I soggetti beneficiari saranno le imprese, regolarmente costituite da almeno 2 anni e iscritte nel registro imprese in regime di contabilità ordinaria.

Le agevolazioni saranno concesse mediante una procedura di selezione a sportello.

La domanda di agevolazioni e la documentazione indicata, firmate digitalmente, devono essere presentate, pena l’invalidità, a partire dalle ore 10.00 del 23 aprile 2014, attraverso un’apposita procedura informatica accessibile dalla sezione “Bando Efficienza Energetica” del sito MISE www.mise.gov.it Le imprese potranno iniziare la fase di compilazione della domanda e dei relativi allegati a partire dal 15 aprile 2014.

La misura prevede l’erogazione di un finanziamento agevolato senza interessi con ammortamento della durata di 10 anni, a far data dal momento del completamento del programma d’investimento (data erogazione a saldo del finanziamento concesso). Massimale agevolabile 75% del costo ammissibile del programma d’investimento. Il restante 25% deve essere apportato dal beneficiario a titolo di mezzi propri e/o di indebitamento bancario non coperto da alcuna agevolazione pubblica.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale nel Foggiano: marito e moglie perdono la vita in un terribile impatto sulla Sp 141

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Ha una crisi e distrugge casa, sedato e portato in ospedale muore poco dopo: è giallo sulle cause del decesso

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

Torna su
FoggiaToday è in caricamento