Aumenti polizze auto, il 6,4% di foggiani cambierà classe di merito

Gli automobilisti pagheranno in media il 30% in più rispetto al 2010. Per alcuni di loro sono pronte le lettere di fine rapporto dalle rispettive compagnie assicuratrici

Gli aumenti sulle polizze assicurative oscilleranno tra il 25/30% di media. Come ribadito più volte, a pagarne le spese saranno soprattutto gli automobilisti onesti, vale a dire coloro che negli ultimi quindici anni non hanno commesso alcun sinistro.

Consumatori e agenti chiedono al governo di calmierare i prezzi e di frenare la pioggia degli aumenti per i quali circa il 6,4% dei cittadini foggiani che hanno commesso un incidente nell’ultimo anno dovranno cambiare classe di merito. A loro le compagnie assicuratrici hanno inviato persino delle lettere di fine rapporto e in cui si invitano i loro ex clienti a rivolgersi altrove.

Con le auto non si scherza più. Livello di guardia alto per gli automobilisti disonesti, falsi testimoni e avvocati compiacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultima ora: primo caso di Coronavirus in Puglia

  • Terribile incidente nel Foggiano: morto 42enne. Dopo il violento impatto, l'auto si è ribaltata ed è finita fuori strada

  • Tampone su un paziente, si attendono i risultati: quarantena provvisoria per i sanitari entrati in contatto col soggetto

  • In Puglia 5 casi con sintomi sovrapponibili a quelli del Coronavirus: chi rientra a casa dalle zone rosse deve comunicarlo

  • Coronavirus: altri due casi in Puglia, sono la moglie e il fratello del 'Paziente 1' della provincia di Taranto

  • Scacco matto alla pericolosa 'Banda del Buco', otto arresti tra Foggia e San Severo: i nomi

Torna su
FoggiaToday è in caricamento