Al via i saldi, ma occhio alle fregature

In caso di truffe, per orientamento e azioni di rivalsa, ci si può rivolgere a: Adoc Foggia (via Fiume 38), dal lunedì al venerdì, dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 18.30.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

“Alla vigilia dei saldi è bene che tutti i consumatori  siano consapevoli dei rischi che possono correre e che sappiano orientarsi tra le tante offerte”. Così Adoc Foggia, spiega il criterio con il quale ha elaborato un vademecum per i consumatori.

“Fare un giro nei negozi e individuare i prodotti di interesse qualche giorno prima dell’inizio dei saldi. Diffidare di quegli esercizi commerciali che avevano gli scaffali vuoti fino a qualche giorno prima o che espongono sconti superiori al 50%. Conservate sempre lo scontrino per eventuali cambi”, spiega ADOC Foggia. In caso di truffe, per orientamento e azioni di rivalsa, ci si può rivolgere a: Adoc Foggia (via Fiume 38), dal lunedì al venerdì, dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 18.30. A seguire il vademecum elaborato da ADOC FOGGIA.

Torna su
FoggiaToday è in caricamento