Forzano ingresso delle Poste con un piede di porco, ma una volta dentro trovano i clienti in fila

E' accaduto in mattinata presso l'ufficio del piccolo comune foggiano. Due i malviventi in azione; hanno forzato la porta di ingresso non accorgendosi, evidentemente, che l'agenzia era aperta e "popolata"

Tentata rapina circa un’ora fa presso l’ufficio postale di Zapponeta. Due ragazzi di colore hanno forzato la porta di ingresso dell’agenzia con un piede di porco ma alla vista di persone all’interno, si sono dati alla fuga. I due malviventi pensavano evidentemente che gli uffici fossero chiusi di sabato. Indagini in corso della Polizia per risalire agli autori. In aiuto in questo senso ci sono le telecamere del circuito di videosorveglianza di Poste italiane.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Foggia: trovato cadavere in un'auto

  • Coronavirus: le persone con il gruppo sanguigno A sviluppano sintomatologie più gravi, gruppo 0 è più protetto

  • Palpeggia, solleva e stringe a sè ragazza in via Sabotino. Interviene la polizia. Cittadino denuncia: "Siamo stanchi"

  • "Il botto è stato tremendo". Carabinieri evitano il linciaggio di due giovani, nel tamponamento ferito un bambino

  • Violenza sessuale su ragazza di 20 anni. Il racconto tra le lacrime: "Mi teneva così stretta che non riuscivo a liberarmi"

  • Uomo scomparso a Foggia, da 24 ore non si hanno più notizie. I familiari: "Aiutateci a ritrovarlo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento