Da villa dei Lanza a 'Uliveto per Foggia': ecco la nuova vita della striscia di terreno confiscata al clan

Esperti e consulenti esperti di varie materie, formeranno giovani per tre anni sulla striscia di terreno confiscata ma anche in altri spazi della città

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Nel giorno del 26esimo anniversario dell'omicidio di Giovanni Panunzio, Dimitri Lioi, presidente dell'associazione che porta il suo nome, fa sapere che un bene sequestrato il 6 luglio 2019 ai Lanza di Foggia, ovvero la villa di via delle Orchidee al Salice, verrà utilizzata per il progetto 'Un uliveto per Foggia' di cui il Comune è capofila, nell'ambito dei cantieri di antimafia sociale: "E' un bene destinato alla pubblica utilità a livello formativo". 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

  • Cronaca

    Carabiniere ucciso a Cagnano: le immagini video sul luogo dell'omicidio

  • Cronaca

    VIDEO | Bagno di folla per Vincenzo, l'abbraccio di San Severo al maresciallo dei carabinieri: "Piangiamo un amico"

  • Cronaca

    Conte abbraccia Pasquale, il carabiniere ferito: "Per come si sono svolti i fatti, lieto di avergli potuto parlare"

  • Cronaca

    VIDEO | Le lacrime e il dolore di Luigi, il papà di Vincenzo Di Gennaro: “Mio figlio amava la divisa, me lo hanno ucciso!”

Torna su
FoggiaToday è in caricamento